Author Archives: Gennaro Sfera

  • 0

  • 0

  • 0

  • 0

  • 0

MUD 2019 – ULTERIORI INDICAZIONI-

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS

Con la nostra news del 26 febbraio u.s. prot. II/353/19 vi abbiamo dato notizia della pubblicazione del DPCM 24.12.2018 con il quale è stato approvato il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) con le istruzioni per la compilazione, ritorniamo sull’argomento per fornirvi ulteriori informazioni, precisando che per quanto riguarda i produttori di rifiuti non sono state apportate modifiche sostanziali alla modulistica da utilizzare.

Il modello è articolato in varie sezioni: Comunicazione rifiuti, comunicazione veicoli fuori uso, comunicazione imballaggi, comunicazione rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, comunicazione rifiuti urbani ed assimilati, comunicazione produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Per quanto riguarda la comunicazione rifiuti i soggetti obbligati sono:
– chi effettua attività di raccolta e trasporto rifiuti;
– commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione
– imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero o smaltimento rifiuti;
– imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
– imprese ed enti con più di 10 dipendenti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi, provenienti da lavorazioni industriali, artigianali, attività di recupero e smaltimento rifiuti, fanghi prodotti da potabilizzazioni o da altri trattamenti di acque reflue o abbattimento fumi.

Per le altre Sezioni sono obbligati alla presentazione i soggetti che effettuano attività di trattamento di veicoli fuori uso, il Conai e gli atri gestori di rifiuti da imballaggio, i soggetti che recuperano i RAEE, i Comuni e chi gestisce il servizio di rifiuti urbani, i produttori di AEE.
I produttori di rifiuti che rientrano in quelli obbligati sopra indicati, che nella propria unità locale producono non più di 7 rifiuti ed utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali possono presentare anche quest’anno la dichiarazione utilizzando la Comunicazione Rifiuti Semplificata.

Questa comunicazione va compilata on line tramite il sito mudsemplificato.ecocerved.it , una volta compilata inserendo i dati, andrà stampata, firmata con firma autografa sul formato cartaceo, e trasmessa via pec in pdf con una copia dell’attestato di versamento dei diritti di segreteria alla Camera di Commercio di Avellino, e copia del documento di identità del sottoscrittore all’indirizzo <mailto:comunicazionemud@pec.it> comunicazionemud@pec.it.

La comunicazione rifiuti dei produttori che non sono nelle condizioni di utilizzare il modello semplificato, e dei soggetti che utilizzano le altre specifiche sezioni, dovrà essere compilata e trasmessa in via telematica utilizzando il sito <www.mudtelematico.it> www.mudtelematico.it.

I diritti di segreteria sono pari a 10 euro per l’invio telematico ed a 15 euro per l’invio via PEC.

La scadenza della presentazione solo per quest’anno è fissata al 22 giugno 2019.

I nostri uffici sono a disposizione per fornire ogni assistenza alle aziende associate per la compilazione del MUD. In base alle richieste che ci perveranno, provvederemo ad organizzare delle riunioni dedicate.

Distinti saluti.
IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli


  • 0

EXPO 2020 DUBAI: Presentazione della Request for Proposal nazionale per la realizzazione di Padiglione Italia (Confindustria, 9 Aprile 2019, h.10.30)

Category:INTERNAZIONALIZZAZIONE,NEWS

A seguito dell’aggiudicazione della gara per la progettazione di Padiglione Italia, Confindustria, in collaborazione con il Commissariato Italiano per EXPO 2020 Dubai, organizza, martedì 9 Aprile, alle 10.30, il seminario di presentazione della Request for Proposal nazionale dedicata a tutti gli operatori chiamati a fornire le migliori componenti costruttive, impiantistiche, tecnologiche e diventare Partner Tecnici del Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai.
In allegato il programma del seminario che è la prima iniziativa del Commissariato Italiano dedicata alla presentazione della Request for Proposal (RFP) pubblicata in data 1 Aprile.
La RFP è rivolta a selezionare Partner Tecnici tra realtà imprenditoriali, enti pubblici ed enti di ricerca, anche consorziati con imprese, che rappresentano la competenza italiana e l’innovazione tecnologica più avanzata e sostenibile e che potranno partecipare direttamente alla realizzazione del Padiglione Italia mediante le diverse forme di contribuzione previste dalla normativa vigente e descritte nella documentazione di gara.
Si evidenzia come la RFP sia aperta a tutti gli operatori interessati a partecipare per diventare Partner Tecnici, anche a coloro che non hanno risposto alla precedente Manifestazione di interesse, del 9 novembre 2018, che aveva la finalità di indagare l’interesse degli operatori e gli ambiti merceologici di riferimento.
Il termine ultimo per presentare le offerte, vincolanti per gli operatori partecipanti alla RFP, è fissato alle ore 18.00 del 6 maggio 2019.
Il testo integrale e tutti i dettagli per la procedura sono disponibili ai seguenti link: <gareappalti.invitalia.it/> gareappalti.invitalia.it/e <italyexpo2020.it/> italyexpo2020.it/

Le aziende interessate a partecipare al seminario di presentazione della RFP presso Confindustria dovranno dare conferma attraverso il seguente link entro lunedì 8Aprile: <www.confindustria.it/Aree/opp170.nsf/iscrizione?openform> www.confindustria.it/Aree/opp170.nsf/iscrizione?openform

Si informa altresì che sarà possibile seguire i lavori dell’evento in Streaming, per chi fosse interessato è possibile richiedere i riferimenti per l’accesso a <mailto:internazionelizzazione@confindustria.avellino.it> internazionelizzazione@confindustria.avellino.it

Distinti saluti

Il Direttore
Dr.Giacinto Maioli

All.
* Programma 9.04.2019 * Comunicato stampa


  • 0

“SPAZIO CAMPANIA” IN MILANO. MANIFESTAZIONI DI INTERESSE.

Category:ECONOMICO,NEWS

OGGETTO: “SPAZIO CAMPANIA” IN MILANO. MANIFESTAZIONI DI INTERESSE.

Vi segnaliamo che Sviluppo Campania Spa, società della Regione che si occupa dell’attuazione delle politiche di sviluppo, ha pubblicato un avviso per la manifestazione di interesse per acquisire adesioni alla realizzazione di iniziative finalizzate a valorizzare le eccellenze del settore produttivo campano presso “Spazio Campania” a Milano in Piazza Fontana, sede di Unioncamere Campania. Tale iniziativa si è resa possibile a seguito di una specifica intesa tra Regione e Unioncamere.

Le aziende singole o associate che intendono organizzare eventi ed iniziative a titolo gratuito, di promozione, tutela e valorizzazione delle eccellenze della Regione Campania, e quindi anche legate al nostro territorio, possono candidarsi presentando la proposta da realizzare a proprie spese all’interno di “Spazio Campania” in Milano – area con una superficie di 500 mq. al centro della città – mentre Sviluppo Campania garantirà il supporto tecnico-organizzativo.

I requisiti per la partecipazione e le modalità di presentazione delle proposte sono riportate nell’avviso allegato che comprende anche lo schema di richiesta di adesione alla manifestazione di interesse, precisando che gli eventi potranno essere organizzati fino al 31.12.2019.

Restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione ed assistenza.
Distinti saluti.
IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli
Alleg.: Avviso Sviluppo Campania

Allegati


  • 0

  • 0

  • 0

Cerca