Category Archives: AMBIENTE E SICUREZZA

  • 0

Ordinanza Ministero della Salute del 21 settembre 2020 – Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. 1089 /20
Avellino, 23 settembre 2020

OGGETTO: Ordinanza Ministero della Salute del 21 settembre 2020 – Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Vi segnaliamo che il Ministero della Salute ha emanato l’Ordinanza del 21.09.2020 contenente ulteriori misure urgenti di gestione dell’emergenza sanitaria.

Il provvedimento prevede misure di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria in atto e ha previsto delle modifiche all’Ordinanza del Ministero della Salute del 12 agosto scorso, come già prorogata e integrata dal DPCM del 7 settembre 2020, disponendo l’obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi e altre aree della Francia con significativa circolazione del virus (Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa Azzurra), oltre agli Stati già menzionati (Croazia, Grecia, Malta e Spagna) nell’Ordinanza medesima.

Per i territori della Francia non citati nella nuova Ordinanza restano valide le disposizioni del DPCM del 7 agosto 2020, come prorogato e integrato dal DPCM del 7 settembre 2020.

Inoltre, ai soggetti che intendono fare ingresso nel territorio nazionale e che nei 14 giorni antecedenti hanno soggiornato o transitato in Bulgaria e Serbia vengono applicate le seguenti discipline:

a. Bulgaria: disciplina prevista per i Paesi di cui all’elenco B dell’allegato 20 del DPCM del 7 agosto ;

b. Serbia: disciplina prevista per i Paesi di cui all’elenco E dell’allegato 20 del DPCM del 7 agosto 2020.

Si allega il testo dell’Ordinanza citata.

Distinti saluti.

IL VICE DIRETTORE
Crescenzo Ventre


  • 0

Corso in Project management Avanzato – aula virtuale

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS

Ricerche e Studi organizza nei prossimi mesi di settembre e ottobre un corso in PROJECT MANAGEMENT AVANZATO. Il corso, erogato con aula virtuale (formazione a distanza sincrona), fornisce le conoscenze avanzate in materia di Project Management e garantisce piena e completa propedeuticità al conseguimento della Qualificazione ISIPM-Av®, ideata e promossa dall’Istituto Italiano di Project Management (in seguito solo ISIPM). La qualificazione ISIPM-Av®, offre, a completamento delle conoscenze attestate dalla ISIPM-Base® o di un corso di formazione base equivalente, un livello avanzato di conoscenze ed abilità. Il percorso teorico / pratico è strutturato in 10 sessioni da 4 ore con una sessione dedicata alla simulazione d’esame.
DESTINATARI • chi desidera completare la propria preparazione sulle conoscenze di Gestione Progetti (project management) con lo studio approfondito dei processi secondo le linee guida fornite dalla Norma UNI ISO 21500 e sulle abilità nell’applicazione delle tecniche di project management; • chi vuole acquisire una qualificazione di livello superiore rispetto alla ISIPM-Base® indirizzandosi in un percorso orientato alle certificazioni delle competenze di Project Manager professionista, rilasciate da Organismi di Certificazione accreditati da ACCREDIA
Nell’allegata scheda tecnica è consultabile il dettaglio del programma formativo ed il profilo dei docenti.
PERIODO DI SVOLGIMENTO ed ISCRIZIONE
Il corso si svolgerà nei giorni:
1. I sessione: lunedì 21 Settembre ore 09-13 2. II sessione: mercoledì 23 Settembre ore 09-13 3. III sessione: lunedì 28 Settembre ore 09-13 4. IV sessione: mercoledì 30 Settembre ore 09-13 5. V sessione: lunedì 05 Ottobre ore 14-18 6. VI sessione: mercoledì 07 Ottobre ore 09-13 7. VII sessione: venerdì 09 Ottobre ore 09-13 8. VIII sessione: lunedì 12 Ottobre ore 14-18 9. IX sessione: mercoledì 14 Ottobre ore 09-13 10. X sessione: venerdì 16 Ottobre ore 09-13

Si invia in allegato la scheda tecnica e la scheda di iscrizione da rinviare entro il prossimo 28 Agosto 2020. L’aula virtuale potrà essere composta al max da 10 partecipanti ed in caso di iscrizioni superiori farà fede l’ordine cronologico di invio delle schede di adesione.
Il costo del percorso può essere coperto attraverso l’utilizzo dei fondi interprofessionali (Fondimpresa /Fondirigenti); i nostri uffici gestiranno gratuitamente la relativa pratica.
Per ogni ulteriore informazione o approfondimento la dr.ssa Maddalena Chiumiento è a disposizione allo 0825785514.
Distinti saluti
Giacinto Maioli


  • 0

Emergenza Coronavirus INFORMAZIONI UTILI PER LE IMPRESE

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,ECONOMICO,NEWS


Si trasmette in allegato il Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro sottoscritto tra Governo, Sindacati e Associazioni Datoriali.     


  • 0

Nota illustrativa Protocollo ambienti di lavoro

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS
Emergenza Coronavirus
INFORMAZIONI UTILI PER LE IMPRESE
NOTA ILLUSTRATIVA PROTOCOLLO AMBIENTI DI LAVORO
Facendo seguito alla nostra precedente informativa, provvediamo a trasmettervi in allegato la Nota elaborata da Confindustria che illustra i contenuti del Protocollo del 14 marzo 2020 riguardante le misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro.
Restiamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.
Distinti saluti.


  • 0

SERVIZI ASSITECA PER GESTIONE EMERGENZA COVID-19

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,ECONOMICO,NEWS
Emergenza Coronavirus
INFORMAZIONI UTILI PER LE IMPRESE
Per vostra opportuna conoscenza riportiamo di seguito una comunicazione inviataci dalla nostra azienda associata Assiteca.

Spett.le Azienda,
l’attuale emergenza sanitaria Coronavirus sta rappresentando un duro banco di prova per le imprese.
ASSITECA intende aiutarvi a prevenire e mitigare l’impatto di questa situazione.
Un nostro team di esperti, con pluriennale esperienza nella gestione delle crisi e nella continuità aziendale, è pronto a supportarvi per gestire la situazione contingente e, soprattutto, prepararvi per quello che potrebbe succedere dopo.
In questo senso abbiamo predisposto una serie di servizi per assistervi, tra cui:

Formazione/informazione
* Organizzazione di brevi workshop in video conferenza, rivolti ai manager, per fornire rapidamente informazioni e metodologie utili a valutare il livello attuale di preparazione dell’azienda nonché a predisporre misure di prevenzione e mitigazione dei rischi principali (es. personale contagiato, siti contaminati, problemi della supply chain, ecc.).
Attività di prevenzione
* Definizione di una strategia aziendale di gestione della pandemia e predisposizione delle procedure operative di prevenzione, mitigazione e reazione, da adottare all’evolversi della situazione; * Predisposizione di modelli di documenti da utilizzare nella comunicazione con stakeholder interni ed esterni; * Supporto all’organizzazione delle attività in smart working anche in termini di cyber security e GDPR; * Predisposizione di un Piano di Crisis Communication, da poter usare anche in futuro, per ogni tipo di crisi; * Redazione del Piano di Continuità Operativa necessario a gestire ogni evento critico che comporti un’interruzione della produzione.
Assistenza in caso di emergenze
* Supporto nella gestione di emergenze, quali ad esempio il contagio di dipendenti o la contaminazione del sito aziendale; * Supporto alla decontaminazione dei locali attraverso i nostri partner specializzati (presentazioni allegate)
Siamo a vostra disposizione per qualunque esigenza o informazione.
Cordiali saluti.
ASSITECA S.p.A.
Per informazioni rivolgersi al dr. Alfredo Iannaccone – mob. 340/6255676 – alfredo.iannaccone@assiteca.it <mailto:alfredo.iannaccone@assiteca.it>

_____


  • 0

SEMPLIFICAZIONI PROCEDURALI CONAI – CIRCOLARI PER IL 2020-

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS
Vi segnaliamo che il CONAI ha pubblicato sul proprio sito <www.conai.org/> www.conai.org, nell’apposita sezione “Circolari applicative”, 4 circolari riguardanti altrettante ipotesi di semplificazioni procedurali – tutte con decorrenza 1.1.2020 – che interessano particolari flussi di imballaggi e/o aziende di piccole dimensioni.
Tali novità saranno divulgate dal CONAI alle aziende interessate e recepite anche nella Guida 2020 di prossima pubblicazione.
Le citate circolari hanno per oggetto, rispettivamente:
– Dichiarazione del Contributo ambientale Conai. Variazione delle soglie di esenzione e annuale e contestuale introduzione di una soglia minima di dichiarazione riferita al peso degli imballaggi. Circolare 5.12.2019 – ID. 4-2019;
– Nuova procedura di dichiarazione semplificata del Contributo ambientale Conai basata sul fatturato dell’anno precedente – riservata agli importatori di imballaggi pieni. Circolare 2.12.2019 – ID. 2-2019;
– Procedura agevolata (semplificata) di fatturazione e dichiarazione del Contributo ambientale Conai già riservata ai “piccoli commercianti” di imballaggi. Estensione ai produttori di imballaggi che commercializzano imballaggi a “completamento di gamma o dell’imballaggio”, in materiali diversi da quelli impiegati per la produzione. Circolare 4.12.2019 – ID. 3-2019;

– Nuova procedura di esenzione e applicazione del Contributo ambientale Conai per i “rotoli di foglio di alluminio” e per i “rotoli di pellicola di plastica per alimenti”. Circolare 29.11.2019 – ID. 1-2019.
Le aziende associate interessate possono richiedere ai nostri uffici il testo completo delle circolari indicate.
Distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dott. Giacinto Maioli


  • 0

CONCORSO SULLE BEST PERFORMER DELL’ECONOMIA CIRCOLARE- PROROGA TERMINE CANDITATURE-

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS
Facciamo seguito alla nostra news del 3 dicembre scorso Prot. I/1631/19 con la quale Vi abbiamo segnalato l’iniziativa che Confindustria ha avviato a livello nazionale per raccogliere le iscrizioni delle aziende che operano nell’ambito dell’economia circolare e che intendono partecipare alla 2^ edizione del concorso dedicato alla Best Performer dell’Economia Circolare, per informarvi che il termine ultimo per procedere all’iscrizione mediante la compilazione del questionario online è stato prorogato al 26 gennaio 2019.

Vi ricordiamo che il questionario è disponibile al seguente link: <economiacircolare.confindustria.it/questionario-case-history-concors o/> economiacircolare.confindustria.it/questionario-case-history-concorso /

Distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli


  • 0

2^EDIZIONE DEL CONCORSO SULLE BEST PERFORMER DELL’ECONOMICA CIRCOLARE

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS
Confindustria a livello nazionale sta raccogliendo le iscrizioni delle aziende alla <economiacircolare.confindustria.it/concorso/> 2^ edizione del concorso dedicato ai Best Performer dell’Economia Circolare. Per questa nuova edizione è stato previsto un grande evento di premiazione durante la due giorni di Connext che si terrà a Milano il 28 e 29 febbraio 2020, nella quale sarà direttamente il Ministro dell’Ambiente a premiare le aziende vincitrici.
Si tratterà quindi di una ribalta che garantirà un’ampia visibilità alle imprese che potranno così valorizzare il proprio percorso di sostenibilità.
Per motivi organizzativi legati alla valutazione delle candidature, il termine per le iscrizioni è fissato al 31 dicembre 2019.
Obiettivo di questa iniziativa è quello di mostrare alle Istituzioni ed al Ministero dell’Ambiente in particolare, quanto di buono le imprese fanno in tema di economia circolare e sostenibilità.

Chiediamo quindi la collaborazione delle aziende associate che operano nell’ambito dell’economia circolare affinchè partecipino all’iniziativa.

La conoscenza dei casi di aziende particolarmente virtuose può aprire nuovi orizzonti in tema di riciclo e salvaguardia dell’ambiente, per questo si intendono rendere visibili gli sforzi e le attività delle nostre imprese, in modo che possano essere adeguatamente apprezzati.
Aderire al concorso è semplice: basta compilare il questionario disponibile al seguente link: <economiacircolare.confindustria.it/questionario-case-history-concors o/> economiacircolare.confindustria.it/questionario-case-history-concorso / e segnalarlo ai nostri uffici all’email <mailto:darchi@confindsutria.avellino.it> darchi@confindsutria.avellino.it

Distinti saluti.
IL DIRETTORE
(Dott. Giacinto Maioli)


  • 0

formazione gratuita in materia di cultura della prevenzione e della sicurezza

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS
Ricerche e Studi (società di servizi e formazione di Confindustria Avellino) in partnership con SFC Confindustria ha partecipato al Bando INAIL Formazione 2016 ed ha ottenuto un finanziamento per erogare moduli formativi alle aziende in maniera totalmente GRATUITA. Le aziende beneficiarie della formazione possono essere micro/piccole e medie imprese fra le quali avranno priorità quelle appartenenti a macrosettori produttivi con maggiore incidenza di infortuni.
Le iniziative formative o seminariali sono orientate allo sviluppo della cultura della salute e sicurezza sul lavoro e di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali.
NON è possibile erogare formazione obbligatoria così come prevista dal decreto 81/2008.
Le azioni formative e/o seminariali sono finalizzate ad approfondire le motivazioni e le opportunità di fare prevenzione per superare l’asetticità della norma convertendola in pratica operativa quotidiana.
Le aziende interessate potranno inviare richiesta attraverso l’allegata scheda di manifestazione di interesse. Sarà considerato l’ordine di arrivo delle richieste.
La formazione potrà essere erogata dal prossimo mese di settembre per i successivi 15 mesi. (dicembre 2020). I docenti in caso di aule aziendali ( minimo 4 partecipanti) potranno essere individuati direttamente dall’azienda richiedente e contrattualizzati a valere sul progetto finanziato.
Le aree tematiche (ambiti di attività) sulle quali è possibile definire i contenuti formativi sono meglio specificate nell’ allegata scheda di manifestazione di interesse in cui sono descritti gli obiettivi formativi per ambito oltre alla specifica di alcune azioni formative fra le quali è possibile scegliere.
I nostri uffici nella persona della dr.ssa Maddalena Chiumiento sono a vostra disposizione per ogni informazione o chiarimento allo 0825785514.

Distinti saluti

Il Direttore
Dr.Giacinto Maioli
All. 1

Scheda di manifestazione di interesse


  • 0

NUOVO SISTEMA SERVIZI DI CERTIFICAZIONE E VERIFICA – CIRCOLARE INAIL N. 12 DEL 13.05.2019.

Category:AMBIENTE E SICUREZZA,NEWS
Vi segnaliamo che con la circolare INAIL n. 12 del 13.05.2019 l’Istituto ha indicato le nuove procedure per l’effettuazione delle verifiche periodiche per impianti di messa a terra, apparecchi di sollevamento, apparecchi a pressione, impianti riscaldamento ecc.

Infatti dal 27 maggio 2019 l’INAIL ha messo a disposizione degli utenti un nuovo applicativo CIVA che consente la gestione informatica dei servizi di certificazione e verifica, per questo i suddetti servizi potranno essere richiesti soltanto utilizzando la procedura telematica.

Con la messa in esercizio del nuovo applicativo CIVA, il pagamento delle prestazioni di certificazione e verifica dovrà avvenire attraverso il sistema “pagoPA” (e quindi mediante carta di credito, home banking, Pay pal, ecc.)
Alleghiamo la circolare in questione e porgiamo distinti saluti.

IL DIRETTORE
(Dott. Giacinto Maioli)

Alleg.: Circolare INAIL n. 12 /2019

Allegati


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.