RINNOVATO ACCORDO SIAE/CONFINDUSTRIA ALBERGHI

  • 0

RINNOVATO ACCORDO SIAE/CONFINDUSTRIA ALBERGHI

Category:ECONOMICO
Print Friendly, PDF & Email

Prot.n. II/  89 /13
Avellino,  18 Gennaio 2013
OGGETTO:RINNOVATO ACCORDO SIAE/ASSOCIAZIONE ITALIANA CONFINDUSTRIA ALBERGHI.

La Sezione Alberghi e Turismo di Confindustria Avellino segnala che l’associazione Italiana Confindustria Alberghi ha rinnovato per il 2013 l’accordo con Siae per la “Musica d’Ambiente”, “Trattenimenti danzanti e concertini” e “Attese telefoniche”. Il beneficio dell’accordo si applica direttamente alle imprese turistico alberghiere associate.

L’accordo prevede la riduzione dei compensi dovuti annualmente dagli alberghi per l’utilizzo del repertorio SIAE, messo a disposizione dei clienti attraverso strumenti meccanici (es. radio e televisori ecc.) presenti nell’albergo.
 
Le riduzioni previste dall’accordo sono, quest’anno, molto vantaggiose e possono arrivare fino al 50% dell’importo dovuto.
 
Va sottolineato, inoltre, che l’accordo Siae/Associazione Italiana Confindustria Alberghi, prevede condizioni di miglior favore rispetto a quelli resi disponibili da altre organizzazioni concorrenti, che trattengono a proprio favore il 15% sui compensi netti scontati.
 
Per poter usufruire delle riduzioni previste dall’accordo con SIAE è indispensabile essere in regola con i contributi associativi. Inoltre, è necessario che i pagamenti delle spettanze Siae per la “Musica d’Ambiente” e per le “Attese telefoniche” siano corrisposti entro e non oltre il 28 febbraio di ogni anno (e per le aziende stagionali all’inizio della attività). Successivamente si incorrerà in sanzioni e non si potrà più usufruire delle agevolazioni previste dall’accordo.
 
Trasmettiamo il allegato il prospetto delle tariffario riservato al nostro sistema e restiamo a disposizione per ogni ulteriore informazione (tel 0825 785512 – turismo@confindustria.avellino.it).

IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli
All.c.s.
accordo Siae 2013


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.