ABROGAZIONE NORMATIVA SUL SISTRI PREVISTA DALLA MANOVRA FINANZIARIA

  • 0

ABROGAZIONE NORMATIVA SUL SISTRI PREVISTA DALLA MANOVRA FINANZIARIA

Category:AMBIENTE E SICUREZZA
Print Friendly, PDF & Email
ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI
Prot. n. I/ 1648 /11
Avellino, 24 Agosto 2011
OGGETTO: ABROGAZIONE NORMATIVA SUL SISTRI PREVISTA DALLA MANOVRA FINANZIARIA.
Vi segnaliamo che nella nuova manovra finanziaria varata dal Governo con il D.L. 138/2011 del 13 Agosto 2011, tra l’altro, sono contenute disposizioni che riguardano il SISTRI.
Precisamente l’art. 6 – comma 2 – del D.L.138/2011 dispone l’abrogazione di tutte le norme di legge istitutive del SISTRI nonché di tutte le disposizioni regolamentari che ne disciplinano il funzionamento.
Pertanto, essendo tale articolo inserito in un Decreto Legge, a partire dal 13 agosto u.s., data di entrata in vigore del DL 138/2011, tutti gli adempimenti connessi al SISTRI sono decaduti.
Restano in vigore tutte le altre norme in materia di gestione dei rifiuti, con particolare riferimento agli obblighi relativi alla tenuta di registri di carico e scarico nonché al formulario di identificazione.
Come è noto è stato già avviato l’iter di conversione in legge del D.L.138/2011, per cui anche l’Art. 6 , comma 2, potrebbe subire delle modifiche nel corso del dibattito parlamentare.
Per il momento risultano decaduti gli obblighi di operatività previsti a partire dal 1° settembre p.v., per alcune fasce di produttori di rifiuti e altri operatori (trasportatori e gestori).
Nel riservarci ulteriori comunicazioni al riguardo, porgiamo distinti saluti.
IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.