CONVERSIONE IN LEGGE DEL D.L. 76/2013. PRIMI INTERVENTI PER LA PROMOZIONE DELL’OCCUPAZIONE. CIRCOLARE MINISTERIALE N. 35/2013.

  • 0

CONVERSIONE IN LEGGE DEL D.L. 76/2013. PRIMI INTERVENTI PER LA PROMOZIONE DELL’OCCUPAZIONE. CIRCOLARE MINISTERIALE N. 35/2013.

Category:LAVORO E PREVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot.n I/  1292/13
Avellino 4 settembre 2013

OGGETTO: CONVERSIONE IN LEGGE DEL D.L. 76/2013. PRIMI INTERVENTI PER LA PROMOZIONE DELL’OCCUPAZIONE. CIRCOLARE MINISTERIALE N. 35/2013.

Facciamo seguito alla nostra circolare dell’8/7/2013 Prot.n. 1116/13 per informarVi che il D.L. 28 Giugno 2013 n. 76 è stato convertito nella Legge 9 Agosto 2013 n. 99 (pubblicata sulla gazzetta Ufficiale n. 196 del 22.08.2013).

In sede di conversione sono state introdotte diverse modifiche.

Per quanto riguarda gli incentivi per nuove assunzioni a tempo indeterminato di giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni le categorie per le quali si potrà beneficiare dell’incentivo sono:

–   giovani che sono privi di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi;
–   giovani che siano privi di un diploma di scuola media superiore o professionale.

Resta confermata la misura dell’incentivo pari ad 1/3 della retribuzione mensile lorda imponibile ai fini previdenziali per 18 mesi nel limite di 650 euro mensili e la condizione che l’assunzione comporti un incremento occupazionale netto.

Nel caso di trasformazione di un contratto a tempo determinato di giovani con le caratteristiche di cui sopra, si potrà beneficiare del medesimo incentivo per la durata di 12 mesi, ma a condizione che entro un mese vi sia un ulteriore assunzione di lavoratore con contratto di lavoro dipendente.

Vengono indicate le procedure per beneficiare dell’incentivo che consistono nella presentazione di una domanda di ammissione al beneficio a cui farà seguito una specifica comunicazione da parte dell’INPS ed entro i successivi sette giorni occorrerà stipulare il contratto di lavoro.
L’incentivo sarà riconosciuto dall’INPS in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda, nel limite delle risorse disponibili.

La data di decorrenza dell’incentivo sarà resa nota dal Ministero del Lavoro mediante comunicazione pubblicata sul sito internet istituzionale.

Per quanto riguarda le altre disposizioni in materia di lavoro, compreso le modifiche della Legge Fornero, provvediamo a trasmetterVi in allegato la Circolare del Ministero del Lavoro n. 35/13 del 29 agosto 2013, con la quale molto tempestivamente rispetto alla conversione in legge, la Direzione Generale ha fornito le indicazioni operative per il personale ispettivo.

Restiamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e porgiamo distinti saluti.

All. c.s.

Circolare MinLavoro 35/2013


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.