DECRETO INTEMINISTERIALE 9 LUGLIO 2012. CONTENUTI E MODALITà DI TRASMISSIONE DEI DATI AGGREGATI SANITARI DI RISCHIO DEI LAVORATORI

  • 0

DECRETO INTEMINISTERIALE 9 LUGLIO 2012. CONTENUTI E MODALITà DI TRASMISSIONE DEI DATI AGGREGATI SANITARI DI RISCHIO DEI LAVORATORI

Category:AMBIENTE E SICUREZZA
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n. I/           /12
Avellino, 9 ottobre 2012

DECRETO INTEMINISTERIALE 9 LUGLIO 2012. CONTENUTI E MODALITà DI TRASMISSIONE DEI DATI AGGREGATI SANITARI DI RISCHIO DEI LAVORATORI.

Vi segnaliamo che sulla G.U. n. 173 del 26 luglio 2012 è stato pubblicato il Decreto Interministeriale 9 luglio 2012 che definisce i nuovi contenuti degli allegati 3A e 3B del Decreto Legislativo 81/2008 relativamente alla cartella sanitaria e di rischio ed ai contenuti e modalità di trasmissione delle informazioni sanitarie da parte del medico competente al servizio sanitario nazionale (art. 40 del Dgls 81/2008).

Il Decreto Interministeriale è entrato in vigore dal 26 agosto 2012. Precisiamo che Confindustria, sin dall’emanazione del Dlgs 81/2008, ha chiesto l’abolizione dell’art. 40 in un’ottica di semplificazione, ritenendo quanto previsto da questo articolo, un’inutile complicazione per le aziende, che non porta alcun vantaggio in termini di salute e sicurezza; inoltre riguarda dati già noti alla Pubblica Amministrazione.

Il Decreto definisce i nuovi contenuti della cartella Sanitaria (allegato 3A del Dlgs 81/2008) che deve essere istituita, aggiornata e custodita dal Medico competente, per ciascun lavoratore sottoposto a sorveglianza sanitaria.

Per quanto riguarda la trasmissione telematica al servizio sanitario nazionale dei dati aggregati e di rischio dei lavoratori, da parte del medico competente, il decreto prevede un periodo di sperimentazione di 12 mesi.

L’obbligo di trasmissione dovrà essere sperimentalmente per la prima volta adempiuto entro il 30 giugno 2013 e successivamente entro il primo trimestre dell’anno.

Eccezionalmente per la prima trasmissione in caso di inadempimento non sono previste sanzioni.

Alleghiamo il testo del Decreto Interministeriale e porgiamo distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

ALL. C.S.
Decreto 09/07/2012


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.