DETASSAZIONE PREMI DI PRODUTTIVITA’ ED ALTRI EMOLUMENTI. CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE N. 19/E

  • 0

DETASSAZIONE PREMI DI PRODUTTIVITA’ ED ALTRI EMOLUMENTI. CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE N. 19/E

Category:LAVORO E PREVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email

Prot. n. I/1076 /11
Avellino, 18 maggio 2011

OGGETTO: DETASSAZIONE PREMI DI PRODUTTIVITA’ ED ALTRI EMOLUMENTI. CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE N. 19/E

Vi segnaliamo che l’Agenzia delle entrate con Circolare n. 19E dell’11 maggio 2011 è tornata sul tema della detassazione al 10% dei premi di produttività e degli altri emolumenti come straordinario, lavoro notturno, ecc.

Con tale Circolare viene chiarito che la tassazione agevolata può essere applicata per le somme erogate ai dipendenti in attuazione di accordi aziendali o territoriali pertanto non può avere effetto retroattivo rispetto all’accordo anche quando questo preveda la retroattività dal 1° gennaio e le somme si riferiscono a prestazioni effettuate nel 2011.

Con riferimento all’accordo territoriale da noi stipulato il 21 marzo 2011 relativo alla detassazione sui trattamenti previsti dai vari CCNL per lavoro supplementare, straordinario, in turni, festivo, domenicale, per lavoro a ciclo continuo, flessibilità, ecc. Vi confermiamo che l’agevolazione potrà essere applicata solo a partire dalla data del suddetto accordo.

Come specificato nella circolare dell’Agenzia delle Entrate i datori di lavoro che avessero applicato la detassazione sulle componenti accessorie della retribuzione, prima della data dell’accordo o in assenza di accordo non dovranno pagare sanzioni a patto che la differenza tra l’importo dell’imposta sostitutiva già pagata e quella effettivamente dovuta sia versata entro il 1° agosto 2011.

Per completezza di documentazione si allega il testo della circolare indicata in oggetto.

Distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

All.c.s.
Circolare 19/E


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.