FONDO PER IL SOSTEGNO DELLA MATERNITA’/PATERNITA’ E PER LA PROMOZIONE DELLA BILATERALITA’ DI SETTORE. AVVIO CONTRIBUZIONE DELLE AZIENDE. ISTRUZIONI OPERATIVE.

  • 0

FONDO PER IL SOSTEGNO DELLA MATERNITA’/PATERNITA’ E PER LA PROMOZIONE DELLA BILATERALITA’ DI SETTORE. AVVIO CONTRIBUZIONE DELLE AZIENDE. ISTRUZIONI OPERATIVE.

Category:LAVORO E PREVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI
Prot. n. I/ 271 /13
Avellino, 18 Febbraio 2013
OGGETTO: FONDO PER IL SOSTEGNO DELLA MATERNITA’/PATERNITA’ E PER LA PROMOZIONE DELLA BILATERALITA’ DI SETTORE. AVVIO CONTRIBUZIONE DELLE AZIENDE. ISTRUZIONI OPERATIVE.

In relazione agli impegni previsti dall’art. 1 bis dell’Accordo di rinnovo del CCNL 27/10/2012, provvediamo a trasmetterVi in allegato le istruzioni opertive per l’avvio del Fondo di sostegno della maternità/paternità e per la promozione della bilateralità.

Al riguardo segnaliamo che le aziende che applicano il CCNL alimentare sono tenute a versare a) il contributo assistenziale a carico delle aziende, integrativo a quello di legge erogato dall’INPS, e pari a 2 euro/mese per 12 mensilità con riferimento ai lavoratori a tempo indeterminato, per il sostegno della maternità e della paternità per il periodo di congedo facoltativo per l’assistenza del figlio di età fino a tre anni; b) il contributo per la promozione della bilateralità di settore pari a 1 euro/mese per 12 mensilità con riferimento ai lavoratori a tempo interminato.

Tali importi non costituiscono una spesa “nuova” per le aziende perché andranno a sostituire ed estinguere tutte le somme arretrate derivanti dagli impegni contrattuali relativi agli Enti Bilaterali (FASA e EBS) nonché l’obbligo contrattuale di versare contributi per l’Osservatorio di settore.

Le nuove misure a sostegno della maternità e paternità saranno gestite dal Fondo di Assistenza Sanitaria integrativa di settore (FASA) che opererà attraverso specifiche ed autonome sezioni amministrative.

In allegato troverete le istruzioni diramate dal FASA, l’accordo specifico del 22/01/2013 ed il modulo di richiesta da parte dei lavoratori, precisando che il primo versamento a carico delle aziende dovrà essere effettuato dal mese di marzo 2013 anche per la quote di gennaio.

Distinti saluti.
    IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli 
All.c.s.
Circolare Versamento Contributi
Accordo di settore
Modulo richiesta


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.