INDUSTRIA 4.0 CIRCOLARE CONGIUNTA AGENZIA DELLE ENTRATE E MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

  • 0

INDUSTRIA 4.0 CIRCOLARE CONGIUNTA AGENZIA DELLE ENTRATE E MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Category:ECONOMICO
Print Friendly, PDF & Email

Prot. n. II/         /17
Avellino, 31 marzo 2017

OGGETTO: INDUSTRIA 4.0 CIRCOLARE CONGIUNTA AGENZIA DELLE ENTRATE E MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO. CHIARIMENTI PER L’UTILIZZO DEL SUPER E DELL’IPERAMMORTAMENTO.

Con una Circolare 4/E emanata congiuntamente dall’Agenzia delle Entrate e dal Ministero dello Sviluppo Economico, vengono fornite una serie di preziose indicazioni tecniche ed operative per la fruizione dei benefici previsti dal Piano Nazionale Industria 4.0 e specificamente per le misure del super ammortamento e dell’iper ammortamento.

Il testo della Circolare presenta, nella parte iniziale, gli obiettivi, le finalità e le tecnologie abilitanti del Piano Industria 4.0, mentre nella seconda parte vengono forniti i chiarimenti per il trattamento fiscale delle due misure, strettamente connesse, gli ambiti soggettivi e temporali di applicazione e le modalità di fruizione.

Per tale ultimo aspetto viene chiarito che il super ammortamento è fruibile anche per i beni acquisiti in leasing e per i mezzi di trasporto a motore ma soltanto per i veicoli utilizzati esclusivamente come beni strumentali o adibiti ad uso pubblico.

Nella circolare in esame l’Agenzia delle Entrate ha precisato che il beneficio del super ammortamento spetta anche nell’ipotesi di realizzazione dei beni in economia ovvero mediante contratto di appalto; in tali casi la maggiorazione è fruibile sia sul costo relativo alla componente nuova del bene sia sul costo della componente usata sostenuto nel periodo agevolato.

Interessante è l’approfondimento, sulle reti di imprese, anch’esse ammesse alle agevolazioni a seconda della formulazione soggettiva delle stesse.

Per quanto riguarda l’iper ammortamento il bonus consente di elevare del 150% il costo deducibile di tutti i beni strumentali che sono stati acquistati per consentire di trasformare l’impresa in chiave tecnologica e digitale 4.0

Oltre ad una esatta individuazione delle tipologie di beni ammissibili alle agevolazioni e alla natura tecnica delle caratteristiche, la circolare, nella terza parte, approfondisce il requisito della necessaria “interconnessione” del bene agevolabile al sistema aziendale di gestione della produzione ovvero alla rete di fornitura, chiarendo, in tal modo, alcuni dubbi interpretativi sul citato requisito.

Elemento di novità è l’estensione del beneficio ai beni immateriali, ed in particolare ai software che non erano compresi nella disciplina super ammortamento. Con la circolare 4/E/2017 viene chiarito che sia sufficiente la mera fruizione dell’iper ammortamento in investimenti in beni “industria 4.0” per considerare ammissibili i beni immateriali (compresi i software) anche mediante l’acquisto della mera licenza di uso.

Rimandiamo al contenuto della Circolare, che rimettiamo in allegato e ci riserviamo ulteriori approfondimenti .

Distinti saluti.

   IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

Allc.s.
Circolare 4/E/2017


Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.