LAVORI USURANTI – 31 MARZO 2014 – SCADENZA COMUNICAZIONI.

  • 0

LAVORI USURANTI – 31 MARZO 2014 – SCADENZA COMUNICAZIONI.

Category:LAVORO E PREVIDENZA

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n. I/   477  /14
Avellino, 13 marzo 2014

OGGETTO: LAVORI USURANTI – 31 MARZO 2014 – SCADENZA COMUNICAZIONI.

Vi ricordariamo la prossima scadenza – 31 marzo – del termine per la comunicazione dello svolgimento di lavoro notturno nell’anno 2013, termine a suo tempo fissato dal Ministero del lavoro con circolare n. 15 del 20 giugno 2011.

 

L’omissione di questa comunicazione – ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. b) del DM 20 settembre 2011 – è sanzionabile in via amministrativa (art. 5, comma 3, del D.lgs n. 67/2011).

Scade, nella medesima data, l’obbligo di comunicazione delle lavorazioni usuranti ai fini del monitoraggio (art. 2, comma 5 del D.lgs 67/2011 e art. 6, comma 1, lett. a) del DM 20 settembre 2011). Anche questo termine è stato fissato in via amministrativa con circolare del 28 novembre 2011.

Confermiamo che si tratta, in questo secondo caso, di una comunicazione obbligatoria ma non sanzionata: il medesimo DM 20 settembre 2011, infatti, evidenzia che la sanzione amministrativa, prevista dall’art. 5, comma 3 del decreto legislativo 67/2011, si applica solamente in caso di omissione delle comunicazioni di cui al comma 1, lettera b).

Distinti saluti.

 

  Il DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli