MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO. AGEVOLAZIONI PER I PROGRAMMI DI INVESTIMENTO IN MACCHINARI INNOVATIVI.

  • 0

MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO. AGEVOLAZIONI PER I PROGRAMMI DI INVESTIMENTO IN MACCHINARI INNOVATIVI.

Category:ECONOMICO
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. N. II/ 1549 /13
Avellino, 21 ottobre 2013

OGGETTO: MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO. AGEVOLAZIONI PER I PROGRAMMI DI INVESTIMENTO IN MACCHINARI INNOVATIVI.

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 236 dell’8 Ottobre 2013 il Decreto del Ministero per lo sviluppo Economico del 29 luglio 2013 che detta  “Termini, modalità e procedure per la concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore di programmi di investimento finalizzati al perseguimento di specifici obiettivi di innovazione,

miglioramento competitivo e tutela ambientale nelle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia”. In particolare si intende incentivare l’acquisto di macchinari innovativi ed efficienti anche in termini di sicurezza e di impatto ambientale.
I programmi devono essere finalizzati all’acquisizione di immobilizzazioni materiali e immateriali tecnologicamente avanzate, in grado di aumentare il livello di efficienza o di flessibilità nello svolgimento dell’attività economica oggetto del programma, valutabile in termini di riduzione dei costi, aumento del livello qualitativo dei prodotti e/o dei processi, aumento della capacità produttiva, introduzione di nuovi prodotti e/o servizi, riduzione dell’impatto ambientale, miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro.
Il decreto ministeriale 29 luglio 2013 di adozione dell’intervento prevede una dotazione finanziaria di 150 milioni di euro, di cui il 60% è riservato alle piccole e medie imprese.
Le agevolazioni sono concesse nella forma della “sovvenzione rimborsabile”, un contributo finanziario diretto e rimborsabile parzialmente senza interessi. La “sovvenzione” copre il 75% delle spese ammissibili ed è restituita dall’impresa beneficiaria per una quota variabile in relazione alla dimensione (70% per le piccole imprese, 80% per le medie e 90% per le grandi).
L’apertura del bando, la modulistica e i termini per presentare le domande verranno definiti da un decreto dirigenziale da emanarsi entro il 6 gennaio 2014. L’intervento è attuato con procedura valutativa “a sportello”. Sarà nostra cura comunicarVi tempestivamente l’emanazione del decreto attuativo. Alleghiamo il testo del Decreto in formato elettronico e restiamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento (tel 0825 785512 email economico@confindustria.avellino.it)
Distinti saluti.

   IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

All.c.s.
Decreto 29 Luglio 2013


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.