NUOVO REGOLAMENTO REGIONALE SUI CRITERI DI ASSIMILAZIONE ALLE ACQUE REFLUE DOMESTICHE

  • 0

NUOVO REGOLAMENTO REGIONALE SUI CRITERI DI ASSIMILAZIONE ALLE ACQUE REFLUE DOMESTICHE

Category:AMBIENTE E SICUREZZA
Print Friendly, PDF & Email

Prot. n. I/   1508 /13
Avellino, 15 Ottobre 2013

OGGETTO: NUOVO REGOLAMENTO REGIONALE SUI CRITERI DI ASSIMILAZIONE ALLE ACQUE REFLUE DOMESTICHE.

Vi segnaliamo che sul BURC n. 52 del 30 settembre 2013 è stato pubblicato il Regolamento n. 6 del 24/09/2013 che definisce i criteri di assimilazione degli scarichi alle acque reflue domestiche.

Il regolamento precisa che sono da considerarsi assimilabili alle acque reflue domestiche le acque provenienti da insediamenti in cuoi di svolgono attività di produzione di beni o servizi i cui scarichi terminali provengono esclusivamente da servizi igienici, cucine e mense.

Inoltre nella Tabella A allegata al regolamento è riportato l’elenco delle attività i cui scarichi sono considerati equivalenti a quelli domestici, tra cui le attività alberghiere e le piccole aziende agroalimentari.

Provvediamo ad allegare il testo completo del provvedimento e porgiamo distinti saluti.

   IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

All.c.s.
Regolamento acque reflue


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.