Operatività SISTRI – Decreto Ministero dell’Ambiente 28.09.2010-

  • 0

Operatività SISTRI – Decreto Ministero dell’Ambiente 28.09.2010-

Category:AMBIENTE E SICUREZZA
Print Friendly, PDF & Email

Prot. I/2335/10

Avellino, 4 ottobre 2010

 

Facendo seguito alle nostre precedenti comunicazioni, Vi segnaliamo che è stato pubblicato sulla G.U. n. 230 del 1° ottobre 2010 il preannunciato Decreto Ministeriale 28 settembre 2010 che ha apportato modifiche ed integrazioni al D.M. 17.12.2009 istitutivo del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti.

Il contenuto del provvedimento che consta soltanto di due articoli, conferma le indicazioni da noi già informalmente anticipate, ed interviene a chiarire anche gli aspetti legati alle sanzioni.

In particolare:

–         l’operatività del SISTRI rimane confermata al 1° ottobre 2010;

–         la consegna dei dispositivi elettronici alle aziende dovrà essere completata entro il 30 novembre p.v.;

–         il periodo che va dal 1° ottobre al 31 dicembre 2010 costituisce la “ fase di avvio e di verifica della piena funzionalità del SISTRI”, per cui durante tale periodo è mantenuto l’obbligo di rispettare la normativa vigente in materia di registri cartacei e formulari. In questa fase le imprese che già dispongono dei dispositivi elettronici hanno l’obbligo, oltre che l’interesse, ad utilizzare il nuovo sistema al fine di testarne la piena funzionalità;

–         fino al 1° gennaio 2011 le fattispecie sanzionabili restano esclusivamente quelle relative alla violazione delle norme su registri di carico e scarico cartacei e formulari di identificazione; nessuna sanzione sarà applicata per violazione agli obblighi Sistri in questa fase di verifica. Vi ricordiamo che le sanzioni relative alle violazioni del SISTRI non sono state ancora definite.

 

Sul sito del SISTRI – www.sistri.it- è stata pubblicata una nota esplicativa sull’ultimo decreto, il cui contenuto ha suscitato varie perplessità. In ogni caso per completezza di informazione Vi riassumiamo di seguito i principali chiarimenti forniti: 

–         le aziende in possesso dei dispositivi elettronici devono utilizzarli a decorrere dal 1° ottobre 2010;

–         per quanto riguarda il registro cronologico, gli utenti dovranno inserire “in carico” le informazioni relative ai rifiuti prodotti/trasportati/gestiti a decorrere dal 1° ottobre 2010;

–         fino al 31 dicembre 2010 lo “scarico” dei rifiuti caricati nel registro cartaceo in uso, potrà essere riportato solo su tale registro;

–         entro il 31 dicembre 2010 tutti gli utenti SISTRI dovranno caricare nel Registro cronologico i dati relativi a tutti i rifiuti in giacenza e registrati sul registro cartaceo in uso;

–         qualora il produttore, il trasportato o il gestore di rifiuti, anche se iscritti al SISTRI non siano ancora in possesso dei dispositivi elettronici e quindi non sono in condizione di compilare il Registro cronologico e la scheda SISTRI – Area Movimentazione- si dovrà operare secondo quanto disposto dall’art. 6- comma 4- del D.M. 17.12.2009 per quanto riguarda la disciplina dei casi in cui uno dei soggetti tenuti alla compilazione della Scheda Sistri si trovi a non disporre temporaneamente dei mezzi informatici; in tali casi la compilazione della scheda è effettuata per conto dei soggetto che non dispone dei dispositivi e su sua dichiarazione, da sottoscriversi su copia stampata della scheda, dal soggetto tenuto alla compilazione della parte precedente o successiva della scheda medesima. 

Inoltre sempre sul portale SISTRI al fine di aiutare gli utenti, sono stati pubblicati i seguenti documenti:

–         una nuova versione del MANUALE OPERATIVO (Versione test 1.2 del 30.09.10)

–         Guida utente – produttori

–         Guida utente- trasportatori

–         Guida utente – recuperatori-smaltitori

–         Guida all’utilizzo del dispositivo USB 

Con riserva di altre comunicazioni al riguardo, in relazione a possibili ulteriori chiarimenti, invitiamo le aziende associate già in possesso degli appositi dispositivi elettronici a cominciare da subito a sperimentare il nuovo sistema e di segnalarci eventuali difficoltà o disfunzioni.

Distinti saluti.

 

                                                                                  IL DIRETTORE

                                                                               Dr. Giacinto Maioli

 


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.