PUBBLICAZIONE TESTO UNICO DISPOSIZIONI MINISTERIALI SU SISTEMA TRACCIABILITA’ DEI RIFIUTI SISTRI. DM 18 FEBBRAIO 2011

  • 0

PUBBLICAZIONE TESTO UNICO DISPOSIZIONI MINISTERIALI SU SISTEMA TRACCIABILITA’ DEI RIFIUTI SISTRI. DM 18 FEBBRAIO 2011

Category:AMBIENTE E SICUREZZA
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI
Prot. n. I/  942    /11
Avellino, 27 aprile 2011
OGGETTO: PUBBLICAZIONE TESTO UNICO DISPOSIZIONI MINISTERIALI SU SISTEMA TRACCIABILITA’ DEI RIFIUTI SISTRI. DM 18 FEBBRAIO 2011

Vi segnaliamo che sul Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 95 del 26 aprile 2011 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio del 18 febbraio 2011 n. 52 che riunifica in un solo Testo i cinque decreti fino ad ora emanati sul SISTRI.

Nel rinviare al testo del provvedimento reperibile sul portale www.sistri.it indichiamo di seguito alcune delle disposizioni di più immediato interesse per le imprese.
–   Il termine per il pagamento del contributo annuale SISTRI viene definitivamente fissato al 30 aprile di ogni anno a partire dal 2011
–   resta confermato il termine del 31 maggio 2011 quale scadenza del regime transitorio per l’utilizzo del sistema SISTRI unitamente all’obbligo della tenuta del registro di carico e scarico e dei formulari
–   entro il 31 dicembre 2011 le imprese comunicano al SISTRI compilando l’apposita scheda le informazioni relative ai quantitativi dei rifiuti annotati sui registri di carico e scarico suddivisi per codice CER, con le relative destinazioni nonché le eventuali giacenze sempre ripartite per codice CER
–   l’art. 21 del nuovo decreto riepiloga gli obblighi generali da parte delle imprese nei confronti di SISTRI, con i relativi tempi di comunicazione, in caso di sospensione o cessazione dell’attività di impresa – compresa la cancellazione, fusione, cessione di azienda o di ramo d’azienda, nonché in caso si variazione dei dati comunicati in sede di iscrizione.

Restiamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimenti precisando che nella causale del versamento di contributo andrà indicato l’anno di riferimento che per il prossimo versamento è il 2011.

Distinti saluti.


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.