RINVIO DIVIETO SMALTIMENTO IN DISCARICA CON ELEVATO POTERE CALORIFICO

  • 0

RINVIO DIVIETO SMALTIMENTO IN DISCARICA CON ELEVATO POTERE CALORIFICO

Category:AMBIENTE

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n.I/ 73 /13
Avellino, 16 Gennaio 2013
OGGETTO: RINVIO DIVIETO SMALTIMENTO IN DISCARICA CON ELEVATO POTERE CALORIFICO.

Vi segnaliamo che  è stata pubblicata in G.U. la norma approvata Venerdi scorso dal Consiglio dei Ministri che dispone il rinvio al 31/12/2013 del divieto di ammissibilità in discarica per i rifiuti con potere calorifico (PCI) che supera 13.000 Kj/Kg.

Il Provvedimento è contenuto nel Decreto Legge 14 gennaio 2013 n. 1 recante “Disposizioni  urgenti  per  il  superamento  di  situazioni   di criticita’   nella  gestione  dei  rifiuti   e   di   taluni   fenomeni  di inquinamento  ambientale”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 11 del 14 gennaio 2013 ed entrato in vigore il 15/01/2013.

In  particolare,  la  norma dispone all’art. 1, comma 2, che “Il termine di cui  all’articolo   6,   comma   1,  lettera  p), del decreto  legislativo 13   gennaio    2003,    n.    36,    e   successive modificazioni, come da ultimo  prorogato  dall’articolo   13,   comma   6,  del  decreto-legge  29 dicembre  2011,  n.  216,   convertito,   con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14, e’  differito  al 31 dicembre 2013”.

Distinti saluti.

  IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli