SISTRI – NOTA ESPLICATIVA DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE

  • 0

SISTRI – NOTA ESPLICATIVA DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE

Category:AMBIENTE E SICUREZZA
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n. I/1441  /13
Avellino, 1 Ottobre 2013

OGGETTO: SISTRI – NOTA ESPLICATIVA DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE.

In Coincidenza con la partenza del SISTRI del 1° Ottobre 2013, è stata pubblicata sia sul sito del Ministero che su quello del SISTRI, l’attesa nota esplicativa con la quale sono state forniti alcuni chiarimenti sulle disposizioni dell’art 11 del DL 31/08/2013 n. 101.

Nell’allegare il testo della nota, richiamiamo la Vostra attenzione su alcune precisazioni.

I produttori iniziali di rifiuti pericolosi, che coincidono con l’industria manifatturiera, saranno obbligati ad aderire a SISTRI a partire dal 3 marzo 2014, anche se svolgono attività di stoccaggio o di trasporto dei propri rifiuti pericolosi.

Tra i cosidetti nuovi produttori vanno ricompresi sono gli operatori che trattano rifiuti pericolosi. Inoltre, nella nota vengono fornite le modalità di coordinamento tra obblighi dei soggetti iscritti al SISTRI e obblighi di soggetti non iscritti.

Il Ministero, su sollecitazione di Confindustria si è impegnato a estendere il periodo di non sanzionabilità per le violazioni del SISTRI.

In questa fase iniziale potrebbero esserci ancora delle difficoltà; pertanto chiediamo agli associati interessati, di segnalarci eventuali disguidi e anomalie nelle procedure indicate.

Distinti saluti.

   IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

All.c.s.
Circolare SISTRI 01/102013


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.