ABROGAZIONE DELLA MOBILITA’. CONTRIBUTO DI INGRESSO E CONTRIBUTO DI LICENZIAMENTO.

  • 0

ABROGAZIONE DELLA MOBILITA’. CONTRIBUTO DI INGRESSO E CONTRIBUTO DI LICENZIAMENTO.

Category:LAVORO E PREVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email

Prot. n. I/        /17
Avellino 9 Dicembre 2017

OGGETTO: ABROGAZIONE DELLA MOBILITA’. CONTRIBUTO DI INGRESSO E CONTRIBUTO DI LICENZIAMENTO.

Come è noto, per effetto della Legge Fornero (Legge 92/2012) a decorrere dal 1 Gennaio 2017 viene abrogata al’indennità di mobilità ed anche le disposizioni che prevedevano il pagamento del contributo di ingresso.


A partire dal 1° gennaio 2017 anche in caso di licenziamenti collettivi i lavoratori avranno diritto alla NASPI ed i datori di lavoro dovranno provvedere al pagamento del contributo di licenziamento previsto dall’art. 2, comma 31 della Legge 92/2012.

In relazione ai casi di procedure di licenziamento collettivo avviate o concluse nel 2016 ma i cui licenziamenti avverranno nel 2017 Confindustria ha proposto un quesito all’INPS affinchè venisse chiarita la possibilità di conguagliare con il contributo di licenziamento le somme eventualmente anticipate in base alla Legge 223/91 all’atto dell’avvio della procedura di licenziamento collettivo.

L’INPS con la nota allegata ha precisato che il venir meno dell’obbligo di versamento del contributo di ingresso comporta per le imprese il diritto al recupero integrale delle somme anticipate a tale titolo, ed il recupero potrà essere eseguito mediante il conguaglio con i contributi dovuti all’Istituto in analogia a quanto disposto dall’art. 4, comma 10, della Legge 223/91.

Nell’allegare il testo della nota citata, porgiamo distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

Allc.s.


Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.