APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE DEL DISCIPLINARE PROVINCIALE PER L’AUTORIZZAZIONE AGLI IMPIANTI DI ENERGIA ELETTRICA ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI.

  • 0

APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE DEL DISCIPLINARE PROVINCIALE PER L’AUTORIZZAZIONE AGLI IMPIANTI DI ENERGIA ELETTRICA ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI.

Category:ECONOMICO
Print Friendly, PDF & Email

Prot. N. II/ 1245/10

Avellino, 20 maggio 2010

APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE DEL DISCIPLINARE PROVINCIALE PER L’AUTORIZZAZIONE AGLI IMPIANTI DI ENERGIA ELETTRICA ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI.  

Vi informiamo che recentemente la Provincia di Avellino ha approvato ed emanato il disciplinare per l’autorizzazione agli impianti di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili.

In base alla normativa vigente, in attesa della promulgazione delle linee guida nazionali (DLGS 387/2003), le Regioni e le Province sono competenti ad esaminare, valutare e approvare le proposte di installazione e riconversione degli impianti da fonti rinnovabili. 

La Regione Campania con delibera 1642 dell’ottobre 2009 è intervenuta a definire le norme generali sul procedimento di Autorizzazione Unica, demandando alle province la competenza  per le seguenti tipologie di impianti :

a) fotovoltaici: fino alla potenza di 1 Mega Watt di picco, fatti salvi gli interventi di cui alle lettere b2 e b3 del D.M. 19/02/2007;

b) eolici: fino alla potenza di 1 MegaWatt;

c) idroelettrici: fino alla potenza di 1 MegaWatt, compresi quelli che utilizzano l’energia del moto ondoso;

d) termoelettrici alimentati a biomassa e/o biogas con le caratteristiche e i limiti di cui al comma 14 dell’art. 269 del D.Lgs. n. 152 del 03/04/06;

e) interventi a biomassa vegetali liquide vergini di cui all’art. 65 della LR 1/08 con potenza superiore a quella di cui alla precedente lett. d) fino a 5 MW elettrici; 

Il Disciplinare provinciale è stato approvato solo in seguito ad un iter concertato con le principali associazioni di categoria presenti sul territorio. In tale fase Confindustria Avellino, grazie al contributo espresso dalle proprie aziende associate, ha segnalato al competente settore ambiente della Provincia una serie di osservazioni volte a semplificare ulteriormente l’iter di verifica da parte dei tecnici provinciali per gli impianti di piccola e piccolissima taglia, agevolando le iniziative dei Comuni e degli altri Enti Pubblici ad installare impianti da fonti rinnovabili e adeguando i contenuti del disciplinare ai contenuti della bozza delle linee guida nazionali al fine di evitare, una volta approvate le linee, un ulteriore cambiamento delle regolamentazioni. 

Abbiamo verificato, con soddisfazione, che le osservazioni proposte da Confindustria Avellino sono state interamente recepite dal Disciplinare approvato. 

Per opportuna conoscenza e documentazione provvediamo ad allegare, in formato elettronico, sia il disciplinare provinciale che la delibera regionale. 

Distinti saluti. 

   IL DIRETTORE

Dr. Giacinto Maioli 

All.c.s.

Deliberazione 1642 Regione Campania

Disciplinare Provinciale

 

 

 


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.