BANDI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI AVELLINO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

  • 0

BANDI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI AVELLINO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Category:ECONOMICO
Print Friendly, PDF & Email

Prot. N. II/  1209/10

Avellino, 12 maggio 2010

BANDI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI AVELLINO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI. 

Vi informiamo che la Camera di Commercio di Avellino ha recentemente approvato ed emanato tre bandi rivolti alle imprese della provincia di Avellino. 

– per la costituzione e l’avvio di piccole imprese femminili

– per la comunicazione e la promozione dei prodotti irpini

– per le certificazioni di qualità aziendale

Con il primo bando La Camera di Commercio di Avellino, allo scopo di favorire la costituzione e l’avvio di piccole imprese femminili, concede contributi per l’acquisto di beni strumentali alle imprese iscritte nel registro delle imprese di cui alla legge n. 215/92 e successive modifiche.
Il contributo fino ad un massimo di 5.000,00 euro è destinato ad aspiranti imprenditrici e a nuove imprese femminili (attive a partire dal 1° settembre 2009) per l’acquisto di beni strumentali. Il termine iniziale è venerdì 7 maggio 2010 con priorità all’invio tramite PEC e firma digitale fino al 30 settembre 2010. 

Il contributo accordato sarà pari al 50% delle spese sostenute e documentate, fino ad un massimo di 5.000,00  (cinque mila euro). Non saranno prese in considerazione istanze di contributo per investimenti di importo inferiore a € 2.000,00 (al netto di IVA). 

Il secondo bando prevede la concessione contributi alle PMI della provincia di Avellino, fino ad un massimo di 2.000,00 euro per migliorare la comunicazione aziendale e favorire l’organizzazione di iniziative promozionali presso strutture commerciali ubicate in Italia. 
Due le tipologie di investimenti finanziati:

– nel campo della comunicazione aziendale (sito internet, brochures, cataloghi, ecc.) a patto che siano anche in inglese;

– per promuovere la distribuzione dei prodotti tipici irpini

Il termine di avvio per la presentazione delle domande è il 7 maggio 2010, priorità sarà data all’invio tramite PEC e firma digitale.

Il contributo accordato a ciascuna impresa richiedente sarà pari al 50% delle spese sostenute e documentate, fino ad un massimo di euro 2.000,00 (duemila). Il massimale è raddoppiato nel caso di consorzi d’impresa. 

Con il terzo bando la Camera di Commercio concede contributi alle piccole e medie imprese per incentivare interventi aziendali a sostegno della qualità, della responsabilità sociale, della rintracciabilità nelle filiere agroalimentari, della gestione dell’energia e del risanamento ambientale. Queste le certificazioni finanziate: 

  • UNI EN ISO 9001:2008 (certificazione di qualità del sistema di gestione aziendale);
  • UNI EN ISO 14001:2004 (certificazione del sistema di gestione ambientale);
  • EN 16001 (o BS EN 16001 certificazione del sistema di gestione dell’energia ENMS);
  • OHSAS 18001:2007 (certificazione del sistema di gestione per la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro);
  • UNI 22005:2008 (certificazione del sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari);
  • SA 8000 (certificazione della responsabilità sociale);
  • Registrazione EMAS II 

L’importo massimo varia a seconda della certificazione, come specificato nel bando. Il termine di avvio per la presentazione delle domande è il 7 maggio 2010. Priorità alle domande inviate tramite PEC e firma digitale.

Copia dei bandi e della relativa modulistica può essere richiesta ai nostri uffici (tel  0825 785512 amail economico@confindustria.avellino.it) che restano a disposizione per ogni chiarimento. 

Distinti saluti. 

   IL DIRETTORE

Dr. Giacinto Maioli

 

 

 

 


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.