Bando Aree di Crisi – Incontro con INVITALIA – 11 Giugno 2014

  • 0

Bando Aree di Crisi – Incontro con INVITALIA – 11 Giugno 2014

Category:ECONOMICO
Print Friendly, PDF & Email

Avellino, 21 maggio 2014

OGGETTO: BANDO PER LA CONCESSIONE ED EROGAZIONE DELLE AGEVOLAZIONI IN FAVORE DI PROGRAMMI DI INVESTIMENTO NELLE AREE DI CRISI DELLA CAMPANIA. PROGRAMMAZIONE DEGLI INCONTRI CON INVITALIA SPA. 11 GIUGNO 2014 ORE 10.30 CONFINDUSTRIA AVELLINO.

Con riferimento al Bando per la concessione delle agevolazioni in favore di programmi di investimento finalizzati al rilancio delle aree di crisi della Campania, già ampiamente illustrato nelle nostre precedenti comunicazioni, Vi informiamo che di concerto con INVITALIA, soggetto gestore della misura, Confindustria Avellino ha organizzato una giornata informativa dedicata alle aziende che hanno interesse a presentare istanza a valere su questa specifica misura.

L’incontro è stato programmato per Mercoledì 11 Giugno 2014 alle ore 10,30 presso la nostra sede in Via Palatucci. Nel corso dell’incontro, ogni singola azienda interessata a partecipare al Bando, potrà verificare con i tecnici di Invitalia il proprio progetto e richiedere tutte le informazioni utili a redigere l’istanza di partecipazione. La modalità dell’incontro è pertanto “one to one”. Solo al fine di poter organizzare il calendario dei singoli incontri della giornata, Vi chiediamo di compilare l’allegata scheda progetto nella quale indicare i principali indicatori dell’investimento da realizzare e restituirla entro il prossimo 30 maggio 2014 all’indirizzo economico@confindustria.avellino.it

Ricordiamo che il Bando, attivato dal Ministero dello Sviluppo Economico e gestito da Invitalia Spa, prevede che possano presentare istanza le imprese localizzate nelle Aree di Crisi (tutta la Provincia di Avellino) che intendano proporre  programmi di investimento per:

 a) la realizzazione di nuove unità produttive tramite l’adozione di soluzioni tecniche, organizzative e/o produttive innovative rispetto al mercato di riferimento;
 b) l’ampliamento e/o la riqualificazione di unità produttive esistenti tramite diversificazione della produzione in nuovi prodotti aggiuntivi o cambiamento fondamentale del processo produttivo complessivo;
 c) la realizzazione di nuove unità produttive o l’ampliamento di unità produttive esistenti che eroghino specifici servizi.

I citati programmi devono prevedere un importo complessivo non inferiore a Euro 1.000.000 e non superiore a euro 20.000.000 fatta eccezione per i servizi il cui valore minimo è fissato in Euro 500.000
 
Le spese ammissibili possono riferirsi, a titolo esemplificativo, a:
– Suolo aziendale;
– Opere murarie e infrastrutture specifiche aziendali;
– Macchinari, impianti ed attrezzature
– Programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa, ma anche brevetti, licenze e conoscenze tecniche concernenti nuove tecnologie.

Le agevolazioni sono concesse secondo un mix composto da un finanziamento agevolato nella misura massima del 30% degli investimenti e contributo in conto impianti con percentuali massime del 45% rispetto all’investimento.

Le imprese associate possono contattare i nostri Uffici (tel 0825 785512 email economico@confindustria.avellino.it per ogni ulteriore informazione.

In allegato, il testo del Bando (DM del 13 Febbraio 2014), la Circolare che definisce modalità e termini per la presentazione delle domande e la scheda progetto da restituire ai nostri uffici.


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.