Category Archives: AMBIENTE

  • 0

– Rapporto di Sostenibilità Ambientale dell’Industria. Webinar di presentazione.

Category:AMBIENTE,NEWS
ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n. 243/22
Avellino, 4 Febbraio 2022

OGGETTO: Rapporto di Sostenibilità Ambientale dell’Industria- Webinar di presentazione-

Vi informiamo che Confindustria e ISPRA – Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale- con il sostegno del Ministero della transizione ecologica hanno condiviso l’idea di avviare un progetto sperimentale per l’elaborazione di un Rapporto periodico della sostenibilità ambientale dell’industria italiana (RSAI) con l’obiettivo di fotografare e valorizzare l’impegno per la sostenibilità ambientale dell’Industria italiana ed offrire alle Istituzioni uno strumento di analisi per monitorare e governare correttamente la transizione ecologica nel nostro Paese.

Il percorso di transizione avviato dall’Europa, soprattutto sul terreno della sostenibilità, propone un quadro regolatorio sempre più sfidante ed impegnativo che richiederà sforzi aggiuntivi a tutti i settori produttivi coinvolti dalla transizione ecologica in atto. In questa fase di profonda evoluzione, Confindustria ritiene indispensabile definire strategie equilibrate e individuare obiettivi reali, concreti e traguardabili al fine di rappresentare al meglio gli interessi dell’industria italiana.

Il Rapporto, che sarà redatto seguendo rigorosi criteri scientifici, richiede il rilevamento dei dati mediante la somministrazione a tutte le imprese associate a Confindustria di un questionario web che raccoglierà informazioni in tre ambiti: efficienza nell’uso delle risorse, circolarità nell’uso delle risorse e pressioni sulle matrici ambientali.

L’intero processo di elaborazione dei dati e di redazione del rapporto sarà governato da Confindustria e i dati raccolti saranno utilizzati e aggregati in forma anonima per la salvaguardia della privacy.

Il questionario da compilare per singola unità locale è disponibile al seguente link: <sondaggi.sinanet.isprambiente.it/index.php/212673/lang-it> sondaggi.sinanet.isprambiente.it/index.php/212673/lang-it e sarà attivo fino al 29 Aprile 2022.

In allegato rendiamo disponibile il questionario in formato .pdf e anche una pratica guida alla compilazione, mentre è già attivo un Help Desk curato da ISPRA al seguente indirizzo email <mailto:rsai2022@isprambiente.it> rsai2022@isprambiente.it

Al fine di presentare compiutamente le finalità del Rapporto ed illustrare operativamente la compilazione del questionario, Confindustria ha organizzato per il prossimo 16 febbraio, alle ore 10,30 un primo webinar di carattere operativo rivolto alle Imprese. Sarà nostra cura trasmettervi nei prossimi giorni il programma dei lavori ed il link per l’accesso.

Distinti saluti.

Il Direttore
Crescenzo Ventre


  • Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

Protetto: – Approvazione della nuova Guida Operativa per il rilascio dell’Autorizzazione Unica Ambientale.

Category:AMBIENTE,NEWS

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:


  • Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

Protetto: AMBIENTE- Approvazione del Modello Unico di Dichiarazione MUD 2022.

Category:AMBIENTE,NEWS

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:


  • 0

– Webinar Confindustria R.E.N.T.Ri. 1° febbraio 2022

Category:AMBIENTE
ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n. 165 /22
Avellino, 24 gennaio 2022
Oggetto: Webinar Confindustria R.E.N.T.Ri. 1° febbraio 2022 – Programma e link per partecipare
Lo scorso giugno è partita la sperimentazione del nuovo Registro elettronico Nazionale della tracciabilità dei rifiuti – R.E.N.T.Ri., con la messa a punto di un prototipo che sta consentendo alle imprese di testare il nuovo sistema.
Confindustria – che ha firmato un Protocollo di adesione alla sperimentazione con l’Albo Nazionale Gestori Ambientali – ha organizzato un webinar di approfondimento rivolto alle Imprese del Sistema per analizzare le principali novità, fare il punto sulla sperimentazione in corso e avviare un confronto con le Amministrazioni pubbliche competenti per la migliore implementazione di quello che sarà il nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti.
Il Webinar “IL NUOVO REGISTRO ELETTRONICO NAZIONALE SULLA TRACCIABILITA’ DEI RIFIUTI – R.E.N.T.Ri. A che punto siamo arrivati con la sperimentazione” è stato organizzato per Martedi 1° Febbraio 2022 alle ore 10.00
All’evento parteciperanno il Capo Dipartimento per la transizione ecologica e gli acquisti verdi del MiTE, Laura D’Aprile, il Presidente dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali, Daniele Gizzi, nonché Gennaro Romano e Francesco Mancini della Segreteria del Comitato Nazionale Albo Gestori Ambientali, i quali forniranno una panoramica del nuovo sistema e degli adempimenti previsti nella sperimentazione in corso.
Per partecipare è necessario registrarsi al seguente <www.confindustria.it/home/appuntamenti/eventi-confindustria/dettagl io-evento/webinar-rentri> link
Il programma e l’informativa sulla privacy sono disponibili in allegato.
Distinti saluti.

Il Direttore
Crescenzo Ventre


  • 0

Incontro Sostenibilità – Avellino 23.11.2021

Category:AMBIENTE,NEWS

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n. 2014/21
Avellino, 18 novembre 2021

OGGETTO: LA SOSTENIBILITA’ COME FATTORE DI CRESCITA DEL PROPRIO BUSINESS –
Avellino – 23 NOVEMBRE 2021 ore 15,00

Il Comitato Piccola Industria di Confindustria Avellino ha organizzato per MARTEDI’ 23 NOVEMBRE 2021 alle ore 15,00 presso la nostra Sede un incontro dal tema:

SCENARI DI TRANSIZIONE E NUOVE SFIDE PER LE IMPRESE:
LA SOSTENIBILITA’ COME FATTORE DI CRESCITA DEL PROPRIO BUSINESS

Obiettivo dell’incontro è cercare di dimostrare attraverso le indicazioni di importanti esponenti del mondo economico, e le testimonianze, che la sostenibilità delle produzioni interessa ormai tutti i settori produttivi, ed il miglioramento in termini ambientali costituisce un fattore importante, non solo nei confronti della propria clientela o per entrare in nuovi mercati, ma anche per poter accedere a maggiori fonti di finanziamento.

Ad introdurre i lavori sarà il Presidente di Piccola Industria Massimo Iapicca, e discuteranno dell’argomento:
Il Prof. Paolo Taticchi, Professore Ordinario School of Management University College London, la dott.ssa Ada Rosa Balzan, Ceo di ARB Spa, ed il dott. Giuseppe Mario Nargi Direttore Regionale Intesa Sanpaolo.
Il giornalista Pierluigi Melillo modererà i vari interventi.

Sono inoltre previste le testimonianze di due imprenditori del territorio che presenteranno la loro esperienza in tema di sostenibilità, e precisamente: Antonio Capaldo (TrenDevice Spa) e Alberto De Matteis (Elcon Megarad Spa)
Al termine del dibattito concluderà i lavori il Presidente Emilio De Vizia.

Nel corso dell’incontro considerata la partecipazione del Direttore Nargi si farà anche riferimento al recente Accordo di collaborazione sottoscritto tra Confindustria ed Intesa Sanpaolo dal titolo ”Competitività, Innovazione, Sostenibilità”

Alleghiamo l’invito con il programma dettagliato, pregandoVi di voler partecipare.

In caso di impossibilità ad intervenire, nell’allegato è indicato il link a cui potersi collegare per seguire i lavori a distanza.
Per l’accesso all’evento è necessario esibire il Green Pass.

Distinti saluti

Il Direttore
Crescenzo Ventre

<www.avast.com/sig-email?utm_medium=email&utm_source=link&utm_campai gn=sig-email&utm_content=emailclient>
Mail priva di virus. <www.avast.com/sig-email?utm_medium=email&utm_source=link&utm_campai gn=sig-email&utm_content=emailclient> www.avast.com


  • Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

Protetto: Scadenza MUD 16 giugno 2021

Category:AMBIENTE,NEWS

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:


  • 0

Roadshow Conai 2021- 12 maggio 2021

Category:AMBIENTE,NEWS

OGGETTO: ROADSHOW CONAI – Prima Tappa 12 MAGGIO 2021

Vi segnaliamo che Conai,- Consorzio Nazionale Imballaggi-, con il supporto della società Hyper, mediapartner, ed in collaborazione con le Associazioni territoriali di Confindustria del centro-sud Italia intende proseguire nel 2021 l’iniziativa al fianco delle associazioni territoriali delle imprese industriali per un’azione concreta di confronto ed aggiornamento sulle numerose novità normative intervenute in tema di gestione dei rifiuti e rifiuti d’imballaggio e sulle corrette pratiche comportamentali relative.

Il Roadshow del 2021 prevede un ciclo di n. 5 webinar da maggio ad ottobre 2021 in cui verranno affrontati vari argomenti e la partecipazione delle aziende sarà completamente gratuita.

I primi due appuntamenti in programma sono previsti per MERCOLEDI’ 12 MAGGIO 2021 dalle ore 14,30 alle ore 16, 30 e quello successivo è previsto per mercoledì 19 MAGGIO 2021 sempre dalle ore 14,30 alle 16,30.

Provvediamo ad indicarvi di seguito il programma con i relatori del ciclo completo dei 5 webinar, con i link e le relative modalità di accesso dei primi due appuntamenti del mese di maggio 2021.

Distinti saluti.

Il Direttore
Crescenzo Ventre

_____________

Programma

12 maggio 2021, pomeriggio 14,30-16,30
Punto sulle novità introdotte nella gestione del produttore di rifiuti dal d.lgs n. 116/2020.
relatore Luca Passadore
L’obiettivo dell’incontro è approfondire le importanti novità che il Decreto ha introdotto in materia di gestione dei rifiuti, modificando la Parte IV del D.lgs. 152/2006, e sulle quali ci sono state evoluzioni dopo la sua entrata in vigore. A 6 mesi diciamo cosa è successo di nuovo sulle questioni aperte in tema di classificazione, responsabilità e documentazione amministrativa di gestione.
Per registrarsi al webinar ecco il link da comunicare:
www.eventbrite.it/e/registrazione-webinar-punto-sulla-gestione-del-produttore-di-rifiuti-post-dlgs1162020-152478293681

19 maggio 2021 pomeriggio 14,30-16,30
La gestione dei rifiuti urbani nelle imprese post d.lgs n. 116/2020.
relatore Paolo Pipere
L’obiettivo dell’incontro è analizzare in dettaglio la novità della classificazione dei rifiuti urbani nelle imprese. Consigli pratici e suggerimenti alle imprese sulla scelta dei fornitori di servizi e sulla comunicazione al Comune che scadrà il 31 maggio 2021, dopo la divulgazione della circolare ministeriale in tema di rifiuti urbani delle imprese e TARI.
Per registrarsi al webinar ecco il link da comunicare:
www.eventbrite.it/e/registrazione-webinar-la-gestione-dei-rifiuti-urbani-nelle-imprese-post-dlgs1162020-152481856337

9 giugno 2021, pomeriggio 14,30-16,30
Le scritture contabili nella gestione dei rifiuti post d.lgs n. 116/2020. Registro e FIR.
relatore Luca Passadore e altri (in fase di definizione)
L’obiettivo dell’incontro è analizzare in dettaglio gli aspetti pratici ed operativi delle novità introdotte d’interesse per le imprese nelle scritture contabili. Come gestire le problematiche critiche su registro cronologico dei rifiuti e FIR.

7 luglio 2021, pomeriggio 14,30-16,30
Le ultime novità negli adempimenti degli imballaggi e del sistema consortile.
relatore Irene Piscopo e Fabio Costarella
L’obiettivo dell’incontro è illustrare alcune ultime novità del CAC e delle dichiarazioni Conai e di presentare alcune risposte alle esigenze delle imprese per un sistema impiantistico adeguato di gestione degli imballaggi e rifiuti d’imballaggio nel centro-sud Italia.

27 ottobre 2021, pomeriggio 14,30-16,30
Il nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti (RENTri).
relatori vari da definire

Modalità di accesso al webinar:
Previa registrazione con Eventbrite (il link per ogni singolo evento è di sotto riportato), l’impresa riceverà la conferma (il biglietto gratuito) da Eventbrite. Le informazioni su come partecipare al webinar (il link da usare) saranno poi inviate con email di promemoria 2 giorni prima del webinar.
In concreto l’accesso potrà avvenire all’ora esatta della data fissata utilizzando uno dei link disponibili tra quelli di YOUTUBE, FACEBOOK e HYPER.

_____________

<www.avast.com/sig-email?utm_medium=email&utm_source=link&utm_campaign=sig-email&utm_content=emailclient>
Mail priva di virus. <www.avast.com/sig-email?utm_medium=email&utm_source=link&utm_campaign=sig-email&utm_content=emailclient> www.avast.com


  • Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

Protetto: Chiarimenti su applicazione della TARI alle attività industriali – Circolare MITE del 12 aprile 2021

Category:AMBIENTE,NEWS

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:


  • Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

  • 0

Incentivi per la Sicurezza – Bando INAIL ISI 2020 pubblicazione dell’Avviso

Category:AMBIENTE,NEWS

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 Dicembre 2020 il Comunicato dell’INAIL (allegato) con il quale vengono avviate le procedure per il finanziamento, tramite Bandi Regionali, degli investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro proposti dalle imprese.

L’iniziativa è rivolta a:
– tutte le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura;
– agli Enti del terzo settore.

Sono escluse le micro e piccole imprese agricole operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli; queste ultime destinatarie dell’iniziativa ISI agricoltura 2019-2020.

Le risorse finanziarie destinate dall’Inail, ai progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sono ripartite per regione/provincia autonoma e per assi di finanziamento.

Di tale ripartizione è data evidenza nell’allegato “Isi 2020 – risorse economiche” che costituisce parte integrante degli Avvisi pubblici regionali/provinciali già pubblicati <www.inail.it/cs/internet/attivita/prevenzione-e-sicurezza/agevolazi oni-e-finanziamenti/incentivi-alle-imprese/bando-isi-2020.html?id1=644315406 4921#anchor> .

Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto ricomprese in 4 Assi di finanziamento:
* progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale – Asse di finanziamento 1; * progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC) – Asse di finanziamento 2; * progetti di bonifica da materiali contenenti amianto – Asse di finanziamento 3; * progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attivita’ – Asse di finanziamento 4.

Il finanziamento, in conto capitale, è calcolato sulle spese ritenute ammissibili al netto dell’IVA. In particolare:
* per gli Assi 1, 2 e 3 il finanziamento è costituito da un contributo in conto capitale fino al 65% delle spese ammissibili, calcolate al netto dell’IVA, sostenute e documentate, per la realizzazione del progetto. Il progetto da finanziare deve essere tale da comportare un contributo compreso tra un minimo di Euro 5.000,00 ed un massimo di Euro 130.000,00. Il limite minimo di spesa non è previsto per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale; * per i progetti di cui all’asse 4 il finanziamento è costituito da un contributo in conto capitale fino al 65% delle spese ammissibili, calcolate al netto dell’IVA, sostenute e documentate, per la realizzazione del progetto. Il progetto da finanziare deve essere tale da comportare un contributo compreso tra un minimo di Euro 2.000,00 ed un massimo di Euro 50.000,00.

La domanda deve essere presentata in modalità telematica e le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro, attraverso un percorso guidato, di inserire la domanda di finanziamento con le modalità indicate negli avvisi regionali. Successivamente il sistema elaborerà la conferma di avvenuta presentazione.

Le date di apertura e chiusura della procedura informatica, in tutte le sue fasi, saranno pubblicate sul portale dell’Istituto, nella sezione dedicata all’Avviso ISI 2020, entro il 26 febbraio 2021.

Distinti saluti.

Il Vice Direttore
Crescenzo Ventre

Allegati