CESSAZIONE INDENNITA’ DI MOBILITA’. PRECISAZIONI.

  • 0

CESSAZIONE INDENNITA’ DI MOBILITA’. PRECISAZIONI.

Category:LAVORO E PREVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n. I/      /17
Avellino, 23 gennaio 2017

OGGETTO: CESSAZIONE INDENNITA’ DI MOBILITA’. PRECISAZIONI.

Come è noto i lavoratori licenziali a seguito di procedura di licenziamento collettivo entro il 30/12/2016, possono essere inseriti nella lista di mobilità e fruire del relativo trattamento mentre quelli licenziati successivamente a tale data non potranno più essere collocati in mobilità.

A seguito di un quesito avanzato dalla Regione Campania, l’ANPAL ha chiarito che per le procedure di licenziamento collettivo che dovessero essere concluse dopo il 31/12/2016 permane l’obbligo di effettuare la comunicazione di cui all’art. 4, comma 9 – della Legge 223/91 anche se i dati trasmessi non saranno utili ai fini dell’inserimento nelle liste di mobilità .

Distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

 


Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.