Congedo COVID-19 per quarantena scolastica dei figli in favore dei lavoratori dipendenti – Circolare INPS n. 116 del 2 ottobre 2020

  • 0

Congedo COVID-19 per quarantena scolastica dei figli in favore dei lavoratori dipendenti – Circolare INPS n. 116 del 2 ottobre 2020

Category:LAVORO E PREVIDENZA,NEWS
Print Friendly, PDF & Email

L’articolo 5 del D.L. n. 111 dell’8 settembre 2020 recante “Disposizioni urgenti per far fronte a indifferibili esigenze finanziarie e di sostegno per l’avvio dell’anno scolastico, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, ha introdotto il c.d. congedo COVID-19 per quarantena scolastica dei figli.

L’INPS con la Circolare n. 116 del 2 ottobre 2020 ha fornito istruzioni in merito alla fruizione del suddetto congedo che possono essere riepilogate nei seguenti punti:

Requisiti

– Il genitore deve avere un rapporto di lavoro dipendente in essere;

– il lavoratore dipendente non deve svolgere lavoro in modalità agile durante i giorni di fruizione del congedo COVID-19 per quarantena scolastica dei figli;

– il figlio, per il quale si usufruisce del congedo, deve essere minore di 14 anni;

– il genitore deve essere convivente durante tutto il periodo di fruizione del congedo con il figlio per cui è richiesto il congedo stesso (la Circolare evidenzia che la convivenza sussiste quando il figlio ha la residenza anagrafica nella stessa abitazione del genitore richiedente);

– il figlio per il quale si fruisce il congedo deve essere stato messo in quarantena con provvedimento del Dipartimento di prevenzione della ASL territorialmente competente.

Durata

Il congedo può essere fruito per periodi di quarantena che vanno dal 9 settembre 2020 fino al 31 dicembre 2020.

Indennità corrisposta

Nel caso di più provvedimenti che dispongono di periodi di quarantena scolastica, parzialmente sovrapposti e relativi allo stesso o ad altri figli, la Circolare specifica che per ogni giorno di sovrapposizione viene comunque corrisposta un’unica indennità.

Per i giorni di congedo fruiti è riconosciuta al genitore un’indennità pari al 50% della retribuzione, calcolata secondo quanto disposto dal testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità.

Situazioni di compatibilità

I casi di compatibilità tra il congedo COVID-19 per quarantena scolastica dei figli e altre tipologie di assenza relative all’altro genitore convivente con il figlio sono: malattia, maternità/paternità (non è compatibile se il figlio per cui è disposta la quarantena è lo stesso per cui è in corso di fruizione del congedo di maternità/paternità), ferie, aspettativa non retribuita, soggetti con particolari situazioni di fragilità, permessi e congedi ai sensi della legge n. 104/1992, inabilità e pensione di invalidità.

Situazioni di incompatibilità

I casi di incompatibilità tra il congedo COVID-19 per quarantena scolastica dei figli e altre tipologie di assenza relative all’altro genitore convivente con il figlio sono: congedo COVID-19 per quarantena scolastica dei figli (non può essere fruito negli stessi giorni da entrambi i genitori), congedo parentale, riposi giornalieri della madre o del padre, cessazione del rapporto di lavoro o dell’attività lavorativa, strumenti a sostegno del reddito per sospensione o cessazione dell’attività lavorativa, lavoro agile, part-time o lavoro intermittente.

Presentazione della domanda

La domanda deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica sul portale web dell’Istituto o tramite il Contact center integrato indicando gli elementi identificativi del provvedimento di quarantena disposto dal Dipartimento di prevenzione della ASL territorialmente competente, rilasciato a seguito di contatto verificatosi all’interno del plesso scolastico.

Monitoraggio della spesa

Il congedo è riconosciuto nel limite di spesa di € 50 milioni per l’anno 2020; in caso di superamento, l’INPS non prenderà in considerazione ulteriori domande.

Per un maggiore approfondimento sulle modalità operative, sulle istruzioni per la compilazione delle denunce contributive per i datori di lavoro e sulle istruzioni contabili, alleghiamo la Circolare di cui in oggetto.

Distinti saluti

Il Vice Direttore
Crescenzo Ventre


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.