Congiuntura flash – La pandemia chiude male il 2020 e zavorra il 2021. Servizi di nuovo in rosso, regge a fatica l’industria

  • 0

Congiuntura flash – La pandemia chiude male il 2020 e zavorra il 2021. Servizi di nuovo in rosso, regge a fatica l’industria

Category:LAVORO E PREVIDENZA,NEWS
Print Friendly, PDF & Email

Trasmettiamo in allegato l’ultimo numero di Congiuntura Flash elaborato dal Centro Studi di Confindustria.
Come riportato nella nota, la pandemia fa chiudere male il 2020 per l’economia e zavorra così il 2021, il profilo “a V” del PIL nel biennio sarà meno profondo.
I servizi sono di nuovo in rosso, mentre finora regge a fatica l’industria, dove il settore automotive affronta insieme shock sanitario e salto tecnologico.
I consumi tornano in calo, si riduce l’occupazione, il debito eccessivo delle imprese frena gli investimenti, l’export italiano vira al ribasso mentre gli scambi mondiali reggono.
L’Eurozona è in recessione, nonostante i tassi favorevoli, mentre incombe il rischio di una Brexit disordinata, il dollaro è sempre più debole e il petrolio più caro.
Distinti saluti.
Il Direttore Crescenzo Ventre


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.