INTERVENTO AGEVOLATIVO A FAVORE DEI PROGETTI DI RICERCA SCIENTIFICA E SVILUPPO PRECOMPETITIVO.

  • 0

INTERVENTO AGEVOLATIVO A FAVORE DEI PROGETTI DI RICERCA SCIENTIFICA E SVILUPPO PRECOMPETITIVO.

Category:ECONOMICO,NEWS
Print Friendly, PDF & Email

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con decreto direttoriale 20 novembre 2018 <www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/93-normativa/decreti-direttoriali/2038819-decreto-direttoriale-20-novembre-2018-bando-fabbrica-intelligente-e-agrifood-termini-e-modalita-di-presentazione-…> (allegato), ha stabilito i termini e le modalità per la presentazione delle domande di agevolazione per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale nei seguenti settori:
. Fabbrica Intelligente (si fa riferimento a soluzioni tecnologiche destinate all’ottimizzazione dei processi produttivi e di automazione industriale, alla gestione integrata della logistica in rete, alle tecnologie di produzione di prodotti realizzati con nuovi materiali, alla meccatronica, alla robotica, all’utilizzo di tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) avanzate per la virtualizzazione dei processi di trasformazione e a sistemi per la valorizzazione delle persone nelle fabbriche);

. Agrifood (si fa riferimento a soluzioni tecnologiche per la produzione, la conservazione, la tracciabilità e la qualità dei cibi, relativo ai comparti produttivi riconducibili all’agricoltura e alle attività̀ connesse, alle foreste e all’industria del legno, all’industria della trasformazione alimentare e delle bevande, all’industria meccano-alimentare, del packaging e dei materiali per il confezionamento);
Dal 22 gennaio 2019 le imprese interessate potranno presentare, anche in forma congiunta, i progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale d’importo non inferiore a 800 mila e non superiore ai 5 milioni di euro.
Le spese e i costi ammissibili sono quelli relativi a:
a) il personale dipendente impiegato nella attività di ricerca e sviluppo del progetto
b) gli strumenti e le attrezzature di nuova fabbricazione, nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto.
c) i servizi di consulenza e gli altri servizi utilizzati per l’attività del progetto.
d) le spese generali calcolate forfettariamente nella misura pari al 25 per cento dei costi ammissibili
e) i materiali utilizzati per lo svolgimento del progetto.

AGEVOLAZIONI CONCEDIBILI
– finanziamento agevolato pari al 20% delle spese ammesse. Il finanziamento agevolato non è assistito da forme di garanzia, il tasso agevolato di finanziamento è pari al 20% del tasso di riferimento vigente alla data di concessione delle agevolazioni
– contributo a fondo perduto così calcolati:
A) Spese relative alle attività di ricerca industriale:
60 % per le imprese di piccola dimensione;
50 % per le imprese di media dimensione;
40 % per le imprese di grande dimensione;
B) Spese relative alle attività di sviluppo sperimentale:
35 % per le imprese di piccola dimensione;
25 % per le imprese di media dimensione;
15 % per le imprese di grande dimensione
Per l’accesso alla piattaforma e per la presentazione delle proposte progettuali:
* utilizzare la procedura disponibile nel sito internet del Soggetto gestore ( <fondocrescitasostenibile.mcc.it/> fondocrescitasostenibile.mcc.it ) per la presentazione delle proposte progettuali * utilizzare l’indirizzo <mailto:info_domandefcs@mcc.it> info_domandefcs@mcc.it per informazioni sulla presentazione dei progetti
Le richieste di chiarimenti ed eventuali quesiti di natura normativa possono essere inviati all’indirizzo di posta elettronica: <mailto:INFO_RS-FCS@mise.gov.it> INFO_RS-FCS@mise.gov.it
Di seguito trasferiamo il link per scaricare tutti gli allegati: www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/bando-fabbrica-intelligente-agrifood-e-scienze-vita
Distinti saluti.
IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli
All.c.s.
DD 20 novembre 2018 – incentivi ricerca


Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.