LEGGE N.147/2013( LEGGE DI STABILITÀ 2014) – NUOVO AMMONTARE DEL TRATTAMENTO PER I CONTRATTI DI SOLI

  • 0

LEGGE N.147/2013( LEGGE DI STABILITÀ 2014) – NUOVO AMMONTARE DEL TRATTAMENTO PER I CONTRATTI DI SOLI

Category:LAVORO E PREVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

 Prot. n. I/ 508 /14
Avellino, 19 marzo 2014

OGGETTO: LEGGE N.147/2013( LEGGE DI STABILITÀ 2014) – NUOVO AMMONTARE DEL TRATTAMENTO PER I CONTRATTI DI SOLIDARIETÀ (70%) – ISTRUZIONI INPS

L’art. 1, comma 186, della legge di Stabilità per il 2014 (legge n. 147/2013) ha tra l ‘altro previsto che per il 2014 l’ammontare del trattamento di integrazione salariale per i contratti di solidarietà di cui alla legge n.863/1984 venga incrementato del 10% della retribuzione persa a seguito della riduzione di orario.

A tal fine è previsto uno stanziamento nel limite massimo di 50 milioni di euro per il 2014.
Fino al 31 dicembre 2013 l’incremento del trattamento era pari al 20%.

Con il messaggio n. 3234 dell’11 marzo 2014 l’INPS fornisce indicazioni in ordine all’applicazione del nuovo incremento del trattamento per i contratti di solidarietà. 

In particolare, si chiarisce che il trattamento di integrazione salariale è pari al 70% della retribuzione persa a seguito della riduzione dell’orario di lavoro relativamente ai periodi di competenza dell’anno 2014 e per il limite di spesa previsto.

Quindi, l’ammontare è pari al 70% indipendentemente dalla data di stipula del contratto e da quella di emanazione del decreto di concessione:ciò significa che dal 1°gennaio 2014 la nuova misura si applica anche con riferimento ai contratti di solidarietà in corso ovvero stipulati nell’anno o negli anni precedenti.

Segnaliamo che per i recuperi riferiti ai contratti di solidarietà relativi a periodi di competenza di tutto il 2013 restano valide le indicazioni già in uso.

Distinti saluti.

  IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.