PROTOCOLLO DI INTESA CONFINDUSTRIA – GESTORE SERVIZI ENERGETICI.

  • 0

PROTOCOLLO DI INTESA CONFINDUSTRIA – GESTORE SERVIZI ENERGETICI.

Category:ECONOMICO
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE

LORO SEDI

 

Prot. n. II/  2950  /2010

Avellino, 15 dicembre 2010

OGGETTO: PROTOCOLLO DI INTESA CONFINDUSTRIA – GESTORE SERVIZI ENERGETICI.

Vi informiamo che il mese scorso Confindustria ha firmato un protocollo d’intesa con il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) volto a promuovere lo sviluppo della filiera italiana nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili ed individuare gli interventi funzionali alla diffusione del know-how nazionale sui mercati nazionali ed internazionali.

Grazie alla sottoscrizione del protocollo d’intesa il GSE ha aperto uno sportello telematico, dedicato agli associati a Confindustria, per fornire specifica assistenza e consulenza tecnica alle imprese che vogliano operare sul mercato nazionale ed internazionale delle energie rinnovabili, cogliendo nuove opportunità di business.

Inoltre il Sistema Confindustriale può accedere al portale “Corrente” del GSE (corrente.gse.it) che ha lo scopo di promuovere la diffusione della tecnologia italiana nella filiera delle energie rinnovabili.

Sempre nell’ambito della collaborazione con il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) con la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa, il sistema associativo potrà avvalersi di una procedura telematica per la richiesta degli incentivi previsti dal Conto Energia (http://www.gse.it/attivita/ContoEnergiaF/Servizi/Pagine/ProceduraRichiestaIncentivi.aspx)

 

Questo sistema consente alle imprese che producono energia da fonte solare di richiedere il riconoscimento degli incentivi al GSE senza dover presentare alcuna documentazione cartacea e dunque di abbreviare sensibilmente i tempi per il riconoscimento della tariffa incentivante. A tal proposito alleghiamo una presentazione che illustra i vantaggi più significativi di questa iniziativa.

 

Inoltre al fine di guidare gli associati di Confindustria nella procedura telematica il GSE ha predisposto un manuale (in allegato) che illustra le fasi di registrazione al portale, la sottoscrizione della nuova applicazione ‘DEMA’, la registrazione dell’indirizzo di posta elettronica certificata e la presentazione della domanda di accesso alle tariffe incentivanti.

 

Oltre all’usuale servizio di assistenza tramite il contact center è stato attivato uno specifico indirizzo di posta elettronica dedicato (ftvdema@gse.it) a cui far pervenire eventuali richieste di informazioni sulla nuova procedura, sull’utilizzo del portale o eventuali segnalazioni di criticità nell’effettuazione del caricamento dei dati.

 

A completamento degli accordi, è da oggi disponibile il servizio “GSE per Confindustria”.

Lo sportello telematico, dedicato agli associati Confindustria, vuole fornire specifica assistenza informativa alle imprese che vogliano operare sul mercato nazionale delle energie rinnovabili, avendo a disposizione un canale dedicato, che consente un contatto diretto con il GSE.

Le aziende Associate, nostro tramite,  potranno quindi richiedere informazioni al GSE, sulle tematiche e sottotematichedi seguito riportate:

1.                 FONTI RINNOVABILI

 

a.     Informazioni sui Certificati verdi

b.     Informazioni sulla tariffa omnicomprensiva

c.     Informazioni sulla procedura di qualifica IAFR

d.     Informazioni sul solare termodinamico

e.     Informazioni sulla Cogenerazione ad alto rendimento

f.     Informazioni sul mix disclosure

 

2.                 FOTOVOLTAICO

 

a.     Informazioni generali sul Conto Energia

b.     Informazioni sui pagamenti e sulle misure

c.     Informazioni generali sul premio per l’efficienza energetica

d.     Informazioni sulla procedura di accesso al Salva – Alcoa

 

3.                RITIRO DEDICATO

 

a.     Informazioni generali sul ritiro dedicato

b.     Informazioni sulla Mancata Produzione Eolica

 

4.                 SCAMBIO SUL POSTO

 

a.     Informazioni generali sullo Scambio sul Posto

b.     Informazioni sul calcolo del contributo e sulle modalità di erogazione

 

Il sistema funzionerà in maniera semplice. Chi vuole porre una domanda potrà inviare una domanda via mail ai nostro Uffici (economico@confindustria.avellino.ittel 0825785512) e questa sarà automaticamente inviata al GSE, che provvederà a rispondere in tempi brevi. 

La risposta del GSE raggiungerà via e-mail l’autore del quesito.

 

Distinti saluti.

 

IL DIRETTORE

Dr. Giacinto Maioli

 

 

 

All.c.s.

GSE_Dema_FTV_26102010

FTVDEMA_ManualeUtente

 

 


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.