Sgravio contributivo sui premi di risultato erogati nel 2008 – Aziende escluse – Scorrimento della graduatoria delle domande relative alla contrattazione aziendale, precedentemente escluse fino a concorrenza delle somme resesi disponibili.

  • 0

Sgravio contributivo sui premi di risultato erogati nel 2008 – Aziende escluse – Scorrimento della graduatoria delle domande relative alla contrattazione aziendale, precedentemente escluse fino a concorrenza delle somme resesi disponibili.

Category:LAVORO E PREVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email

Prot. N. I /  1105/10

Avellino, 5 Maggio 2010 

Sgravio contributivo sui premi di risultato erogati nel 2008 – Aziende escluse – Scorrimento della graduatoria delle domande relative alla contrattazione aziendale, precedentemente escluse fino a concorrenza delle somme resesi disponibili. 

Con riferimento alle nostre precedenti comunicazioni, le risorse (650 milioni di euro), stanziate per lo sgravio contributivo sui premi di risultato erogati nel 2008, erano risultate insufficienti a soddisfare tutte le domande di sgravio pervenute all’INPS, con la conseguente esclusione dallo sgravio per il 2008 di diverse realtà aziendali associate. 

Oltre ad adoperarsi per una soluzione del problema con riguardo agli anni successivi al 2008, Confindustria aveva sollecitato l’INPS ad effettuare gli opportuni controlli sui conguagli aziendali al fine di verificare l’eventuale esistenza di  residui di risorse per il 2008 e di conseguenza ammettere al beneficio aziende precedentemente escluse. 

In sede di completamento delle operazioni relative all’anno 2008 l’INPS, con il messaggio n. 11052 del 22 aprile 2010, ha comunicato che, con posta elettronica, sono state inviate alle aziende notifiche relative agli esiti delle richieste di sgravi connessi sia alla contrattazione aziendale che a quella territoriale riferita allo stesso anno 2008.

A fronte della suddetta disponibilità di 650 milioni di euro e un iniziale impegno di spesa pari all’intera dotazione finanziaria sono infatti emerse delle risorse residue ancora assegnabili per il 2008. 

A tal fine, è stato effettuato uno scorrimento della graduatoria delle domande,precedentemente escluse dallo sgravio, fino a concorrenza delle somme resesi disponibili. 

Le motivazioni relative agli esiti delle richieste – trasmessi alle aziende e agli intermediari-sono consultabili tramite l’applicazione web Sgravi Contrattazione di II Livello disponibile tra i servizi per le Aziende e Consulenti all’interno della sezione Servizi ON-Line del sito internet INPS. Nella sezione Informazioni per le Aziende Consulenti e Professionisti dedicata agli Sgravi di Contrattazione di II livello sono, altresì, visibili gli elenchi contenenti le aziende ammesse allo sgravio per la contrattazione aziendale nonché quelli riferiti alle richieste relative alla contrattazione territoriale per l’anno 2008. 

A partire dalle denunce UNIEMENS riferite al periodo “aprile 2010”  i datori di lavoro ammessi ora allo sgravio,per indicare il conguaglio potranno avvalersi di appositi codici causale, differenti in ragione della tipologia contrattuale (aziendale/territoriale)ed istituiti nel flusso UNIEMENS.

All’atto del conguaglio dello sgravio, il datore di lavoro avrà cura di restituire al lavoratore la quota di beneficio di sua competenza.Le operazioni di conguaglio dovranno essere effettuate entro il 16 del terzo mese successivo a quello di emanazione del messaggio.

 Distinti Saluti. 

   IL DIRETTORE

Dr. Giacinto Maioli

 

 

 

 


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.