Si allo sviluppo delle Energie Alternative in coerenza allo sviluppo sostenibile del nostro territorio

  • 0

Si allo sviluppo delle Energie Alternative in coerenza allo sviluppo sostenibile del nostro territorio

Category:Senza categoria
Print Friendly, PDF & Email

Sezione Legno COMUNICATO STAMPA Si allo sviluppo delle Energie Alternative in coerenza allo sviluppo sostenibile del nostro territorio ! Gli investimenti e rapida diffusione delle fonti di energia alternative rappresenta senza dubbio una grossa opportunità per il territorio Irpinio. Allo stesso tempo però, gli stessi investimenti, non possono prescindere da un’analisi circostanziata dei costi-benefici, che tenga in debito conto l’integrità ambientale e territoriale, l’opportunità socio- economica del territorio e delle imprese che già operano sul territorio. La corsa sulle fonti di energia rinnovabile, stimolata da incentivi pubblici, in assenza di una congrua valutazione, rischia di mettere in crisi il tessuto imprenditoriale nel settore legno perché l’utilizzo di ingenti quantità di legno negli impianti a biomassa provoca la carenza di materia prima ed un conseguente aumento dei costi per l’azienda e del prezzo finale dei lavorati in legno. Risultato: contrazione del mercato e possibilità di perdita di posti di lavoro sul territorio Avellinese. Come Presidente della Sezione Legno di Confindustria Avellino e ancorchè come imprenditore che investe e crede nel territorio e nelle sue potenzialità presenti e future, mi associo alla protesta( ACTION DAY del 29.10.2010) che in questi giorni sta coinvolgendo il settore legno e, in particolare, la Novolegno (Gruppo Fantoni), una delle aziende storiche e più rappresentative del settore legno e del nostro territorio. Allo stesso tempo, auspico una sempre maggiore diffusione delle energie rinnovabili nella misura in cui esse possano costituire effettivamente uno strumento adeguato e capace di contribuire ad uno sviluppo socio-economico e sostenibile e che siano efficaci nella salvaguardia del territorio Avellinese e della sua identità nel tempo. Ing. Maurizio Romano Presidente Sezione Legno Confindustria Avellino Avellino, 28 Ottobre 2010


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.