Category Archives: Senza categoria

  • 0

  • 0

Retindustria – Epipoli

Category:Senza categoria

Il Gruppo Epipoli, fondato nel 2000, ha una forte vocazione all’innovazione che si esprime attraverso tecnologie avanzate e soluzioni su misura di marketing relazionale. Epipoli ha introdotto le Gift Card in Italia nel 2006 e oggi è uno dei principali player internazionali delle Gift Card, leader in Europa con circa 250 Aziende Partner e un network composto da oltre 25.000 punti vendita, di cui 4.000 della Grande Distribuzione.

Allegati


  • 0

ZONE ECONOMICHE SPECIALI. PUBBLICAZIONE DEL REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE.

Category:ECONOMICO,NEWS,Senza categoria

Con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministeri 12 febbraio 2018 viene approvato il regolamento per la istituzione delle Zone Economiche Speciali (ZES).

Con Delibera n. 175/2018 la Regione Campania ha approvato il Piano di Sviluppo Strategico per le ZES in Campania.

La ZES è una zona geograficamente delimitata e identificata, costituita anche da aree non territorialmente adiacenti che comprenda almeno un’area portuale. Il fine della istituzione di una ZES è di creare le condizioni favorevoli in termini economici, finanziari e amministrativi, che consentano lo sviluppo delle imprese già esistenti e l’insediamento di nuove in alcune aree del Paese.

I requisiti geografici ed il Piano di Sviluppo Strategico (elemento necessario per individuare aree, infrastrutture, tipologie di imprese presenti e le connessioni tra l’area portuale e le altre infrastrutture logistiche) vengono proposti dal Presidente della Regione al Presidente del Consiglio dei Ministri che con proprio  Decreto istituisce la ZES.

In base alla Delibera Regionale 720/2016 e alla luce dell’ampliamento dei valori massimi di superficie per ciascuna ZES regionale rispetto a quanto previsto inizialmente dal DPCM del 25.1.2018, la Regione Campania ha ricompreso  nella ZES campana:

Le aree regionali interessate sono i Porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia e le relative aree retro portuali. In tali aree sono compresi: gli aeroporti di Napoli e di Salerno; gli interporti “Sud Europa” di Marcianise-Maddaloni e “Campano” di Nola; gli agglomerati industriali di Acerra, Arzano-Casoria-Frattamaggiore, Caivano, Torre Annunziata-Castellammare, Marigliano-Nola, Pomigliano, Salerno, Fisciano-Mercato San Severino, Battipaglia, Aversa Nord (Teverola, Carinaro, Gricignano), Ponte Valentino, Valle Ufita, Pianodardine e Calaggio; le aree industriali e logistiche di Napoli Est, Bagnoli, Nocera, Sarno, Castel San Giorgio e Contrada Olivola. Rispetto ai 5.467 ettari assegnati alla Regione Campania dal DPCM, la Giunta Regionale ne ha coperti 5.154, riservandosi una verifica sull’attuazione della Zes e sulla sua delimitazione entro un anno dall’approvazione da parte della Presidenza del Consiglio.

Con la ZES verranno attivati una serie di benefici ed agevolazioni, nazionali e regionali che saranno coordinate da un Comitato di Indirizzo. In particolare verranno attivate condizioni favorevoli relative ad aspetti doganali, fiscali, finanziari ed amministrativi:

a) procedure semplificate, individuate anche a mezzo di protocolli e convenzioni tra le amministrazioni locali e statali interessate, e regimi procedimentali speciali, recanti accelerazione dei termini procedimentali ed adempimenti semplificati rispetto a procedure e regimi previsti dalla normativa;

b) accesso alle infrastrutture esistenti e previste nel Piano di sviluppo strategico della ZES;

c) Innalzamento fino a 50 milioni di Euro per gli investimenti finanziati dal credito di imposta per gli investimenti;

d) Contratto di sviluppo (in atto richiesta di finanziamento per linea dedicata alle ZES)

La Regione Campania ha già inserito nella bozza di Piano Strategico i seguenti interventi predisponendo una tempistica di attuazione, subordinata all’istituzione della ZES Campania:

a) contratto di programma regionale

b) riduzione oneri IRAP

c) agevolazioni IRAP per le Start Up Innovative

d) incentivi per l’innovazione dei processi produttivi (POR 2014/2020)

e) incentivi per le attività di trasferimento tecnologico e prima industrializzazione(POR 2014/2020)

f) incentivi per le Start up  innovative (POR 2014/2020)

Sarà nostra cura aggiornarVi sugli ulteriori sviluppi in merito alla approvazione del Piano Strategico Regionale e dei successivi provvedimenti.  


  • 0

Il Sistema Confindustria

Category:Senza categoria
Il Sistema Confindustria

Confindustria Avellino opera nell’ambito di Confindustria, la principale organizzazione rappresentativa delle imprese manifatturiere e di servizi in Italia, fondata nel 1910.Confindustria raggruppa, su base volontaria, più di 148.000 imprese di tutte le dimensioni per un totale di circa 5.500.000 addetti.

Confindustria è organizzata in:

  • 18 Confindustrie regionali
  • 100 Associazioni territoriali
  • 25 Federazioni di settore
  • 2 Federazioni di scopo
  • 101 Associazioni di categoria
  • 21 Soci Aggregati

Allegati


  • 0

Contattaci

Category:Senza categoria

Confindustria Avellino
Unione degli Industriali della Provincia di Avellino
C.F. 8004630648
Via Palatucci, 20/A – CAP 83100 Avellino – Italia
tel.+39 0825 785511 fax +39 0825 38253
PEC- Posta Elettronica Certificata: confindustria@pec.confindustria.avellino.it

Orario di apertura:
08.30 – 13.30
15.30 – 18.30

E-Mail: Gli indirizzi di Posta Elettronica e i  numeri di telefono
Uffici dell’Unione degli Industriali

Segreteria:
Tel. 0825 785510           info@confindustria.avellino.it

Archivio:
Tel: 0825785522

 archivio@confindustria.avellino.it

Amministrazione e Fisco:
Tel: 0825785516
 fiscale@confindustria.avellino.it

Formazione:
Tel: 0825785513

formazione@confindustria.avellino.it

Sindacale:
Tel: 0825 785515/16
sindacale@confindustria.avellino.it

Sezioni di categoria:
Segreteria
Tel: 0825 785510 Metalmeccanici, Conciatori, Tipografici, ecc.
sezioni@confindustria.avellino.it

Economico:
Tel: 0825 785512
eco economico@confindustria.avellino.it

Sviluppo e Marketing Associativo
sviluppo@confindustria.avellino.it
Tel 0825 785517 fax 0825 38253
cell. 348 6973281

Ricerche e Studi S.r.l.
Società di Servizi dell’Unione
Tel: 0825785514
ricerchestudi@confindustria.avellino.it

Piccola Industria:
Presidente Andrea Giorgio

Segreteria
Tel 0825785515
piccolaindustria@confindustria.avellino.it

Giovani Imprenditori:
Presidente: Mariagrazia Villano

presidenza@giovanimprenditori.av.it
Segreteria: Tel 0825785513

gruppogiovani@confindustria.avellino.it

 


  • 0

Diventa Associato

Category:Senza categoria
Grazie alla forza del network che rappresenta,  Confindustria Avellino è l’alleato strategico con il quale potrai sviluppare la tua impresa, informarti e tenerti aggiornato, crescere con programmi formativi, creare nuove occasioni di business, risparmiare e semplificare la gestione della tua azienda. Se desideri avere maggiori informazioni sulle nostre attività, l’assistenza, i servizi, le convenzioni e gli accordi riservati alle aziende associate, compila il seguente form. Ti contatteremo senza impegno per approfondire ogni aspetto.

[recaptcha]

 


  • 0

Vantaggi e Servizi

Category:Senza categoria
Aderire a Confindustria significa entrare a far parte del sistema di rappresentanza degli imprenditori più grande e rappresentativo in Italia: il Sistema Confindustria. Un sistema che offre opportunità, conoscenza, servizi, assistenza e risparmio per ogni attività aziendale.

Confindustria è un sistema di rappresentanza, servizi e confronto al fianco dell’azienda in ogni occasione.

Ecco perchè associarsi assume una pluralità di significati:

  • per partecipare a rappresentare il sistema industriale in enti ed organismi pubblici e privati al fine di sviluppare gli interessi degli imprenditori;
  • per confrontarsi, in una dialettica propositiva, sui nuovi scenari e sulle iniziative aziendali;
  • per partecipare attivamente alla definizione delle strategie di sviluppo del territorio;
  • per essere protagonisti di una nuova cultura d’impresa;
  • per promuovere e valorizzare il sistema produttivo della nostra provincia;
  • per ricevere sistematicamente informazioni e assistenza sui temi di interesse aziendale, adempimenti e opportunità;
  • per beneficiare dei vantaggi offerti dalle numerose convenzioni stipulate dall’Associazione e dal sistema Confindustria.

Entra a far parte del più grande sistema imprenditoriale italiano: aderisci a Confindustria Avellino.

Iscriviti alla nostra Newsletter e riceverei le nostre comunicazioni su adempimenti di legge, opportunità di finanziamenti, corsi di formazione, convegni ed altro ancora, per un periodo limitato.

[recaptcha]

 

I NOSTRI SERVIZI PER GLI ASSOCIATI

  • Consulenza e assistenza su legislazione del lavoro, previdenza, relazioni sindacali e assicurazioni sociali; assistenza per controversie collettive, plurime e individuali in sede sindacale e amministrativa.
  • Consulenza e assistenza su agevolazioni e incentivi regionali, nazionali e europei a sostegno dello sviluppo imprenditoriale.
  • Consulenza e assistenza per iniziative di export e per lo sviluppo di strategie di internazionalizzazione dell’azienda.
  • Intermediazione bancaria e assicurativa mediante convenzioni anche attraverso la struttura Confidi GAFISUD.
  • Informazione e consulenza sulle principali tematiche e procedure per la qualità, previste dalla vigente normativa per la certificazione.
  • Risparmio sui costi aziendali con agevolazioni economiche su operatori telefonici, trasporto aereo, carte di credito, carburanti, noleggio autovetture ed altro.
  • Formazione specialistica inerenti tematiche aziendali e sviluppo di progetti di formazione, mediante assistenza e consulenza sui fondi interprofessionali Fondimpresa e Fondirigenti.

Allegati


  • 0

Le Partecipazioni

Category:Senza categoria
Ricerche e Studi S.r.l. è la società che Confindustria Avellino ha costituito nel 1989 per affiancare le imprese ed i protagonisti del territorio nei loro percorsi di sviluppo e crescita competitiva.

Si propone come punto di riferimento per le aziende che, in qualunque momento dell’anno, intendono accedere ai finanziamenti per realizzare Piani formativi aziendali o semplicemente progettare, gestire e realizzare azioni formative ad hoc.

Inoltre, Ricerche e Studi eroga servizi specialistici sulle relazioni industriali e la gestione delle risorse umane, servizi fiscali e finanziari.

___________________

La Fondazione Mezzogiorno Tirrenico è stata promossa, su iniziativa di Confindustria, agli inizi degli anni 2000. I soci fondatori sono:

– le cinque Associazioni industriali della Campania

La Fondazione ha per scopo (art. 3 dello Statuto) la promozione dello sviluppo economico nel Mezzogiorno Tirrenico, attraverso il sostegno e la realizzazione di attività culturali e di carattere scientifico nel campo della progettazione e della realizzazione di infrastrutture, sistemi industriali, turistici e di riqualificazione urbana e territoriale.

Altro importante campo sul quale si concentra l’attenzione della Fondazione è quello della strumentazione più adatta ad assecondare la realizzazione di nuovi investimenti produttivi, a rafforzare i processi di industrializzazione e a consentire una più efficace attrazione di nuove iniziative dall’esterno dell’area.

 

 

Organismo Paritetico Provinciale OOP

L’Organismo Paritetico Provinciale per la sicurezza (OPP), costituito presso Confindustria, nato dal  concetto di bilateralità (tra associazioni datoriali e sindacali ), è costituito a livello territoriale con funzioni di orientamento e promozione di iniziative di formazione nei confronti dei lavoratori, oltre che costituire prima istanza di riferimento per la risoluzione di controversie sorte circa l’applicazione dei diritti di rappresentanza, informazione e formazione (art. 51 D.Lgs. 81/2008).
L’ art. 37 comma 12 del D.Lgs. 81/2008 ha ripreso l’obbligo per le aziende di “collaborare” con gli Organismi per gli aspetti inerenti la formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti e l’ultimo Accordo Stato- Regioni di dicembre 2011 lo ha rafforzato ulteriormente.
L’OPP per la sicurezza nell’ambito della “collaborazione”, presta supporto alle aziende per il raggiungimento di una formazione adeguata e sufficiente per tutti i lavoratori.
L’obiettivo è quello di creare uno scambio costruttivo di idee ciascuno con il suo ruolo: le aziende che conoscono i propri lavoratori, la propria realtà lavorativa, le problematiche esistenti e che intervengono in maniera mirata sui bisogni formativi dei propri addetti  e l’Organismo paritetico che, in base alla propria esperienza ed al proprio ruolo terzo è in grado di indicare ulteriori elementi qualificanti della formazione erogata.
Per maggiori informazioni e chiarimenti: tel. 0825/785513 mail formazione@confindustria.avellino.it 
La modulistica (vedi allegati)


  • 0

Comitato Piccola Industria

Category:Senza categoria

All’interno di Confindustria Avellino è costituito il Comitato Piccola Industria. 

Il Comitato Industria ha lo scopo di esaminare i problemi specifici delle piccole imprese associate e di rappresentarne le aspirazioni e necessità nell’ambito degli organi statutari dell’Associazione e nelle opportune sedi. Fanno parte del Gruppo le imprese associate che normalmente occupano non più di cinquanta dipendenti e si riscontrano nei parametri normativi di definizione della piccola industria.

Comitato Piccola Industria di Confindustria Avellino
Attuale Presidente – Andrea Giorgio
Salvatore Amitrano- Pasell
Angelo Petitto – CTP
Stefania Nastasia – Stamec
Angelo Sorrentino – LAS Euroservice

Il Comitato Piccola Industria è costituito da un numero variabile di rappresentanti delle imprese che occupano non oltre 45 addetti. Ha lo scopo di dare rilevanza alle specifiche istanze delle piccole imprese ed esaminare le questioni di specifico interesse per eventuali proposte agli organi dell’Associazione.
Elegge un Presidente che è Vice Presidente di diritto dell’Associazione. Le attività e le modalità di funzionamento del Comitato Piccola Industria sono disciplinate all’interno di uno specifico regolamento (allegato).

Allegati


  • 0

Gruppo Giovani Imprenditori

Category:Senza categoria
Il Gruppo Giovani Imprenditori è l’ambito giovanile di Confindustria.

L’attuale Consiglio direttivo del Gruppo è così composto:

Maria Grazia Villano (Presidente)
Fabrizio Basso
Francesco Del Rosso
Elio Di Gregorio
Marco Iannaccone

Francesca Capone
Vittorio Ciarcia

Il Movimento è composto da Giovani Imprenditori dai 18 ai 40 anni che vivono professionalmente la realtà dell’impresa. Il nostro Gruppo lavora insieme per :

  • diffondere la cultura d’impresa
  • divulgare i valori del libero mercato
  • costruire le proposte per migliorare la società
  • sviluppare nei giovani imprenditori lo spirito associativo e la partecipazione alle attività.

I valori in cui crediamo sono: Merito – Etica – Responsabilita’ e Rischio, pilastri del modello di società creatrice di opportunità e lavoro per tutti. Il nostro stile è fondato sul confronto dialettico. Nel sistema confederale il Gruppo Giovani è presente nei tre principali livelli: Territoriale (Unione), Regionale (Federindustria Campania), Nazionale (Confindustria) Ad ogni livello è possibile svolgere attività operative all’interno di apposite Commissioni e/o nell’ambito di specifici Progetti. I Convegni nazionali annuali : S. Margherita Ligure (mese di giugno) Capri  (mese di ottobre) sono momenti di incontro e di approfondimento su i maggiori temi di attualità.

Allegati


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.