ADESIONE AL “PROGETTO ALLOGGIATI” DELLA QUESTURA DI AVELLINO. ADEMPIMENTI CONNESSI AL DM 17/1/13

  • 0

ADESIONE AL “PROGETTO ALLOGGIATI” DELLA QUESTURA DI AVELLINO. ADEMPIMENTI CONNESSI AL DM 17/1/13

Category:ECONOMICO
Print Friendly, PDF & Email

AGLI ALBERGHI ASSOCIATI
LORO SEDI

Prot. n. II/  793/13
Avellino, 20 maggio 2013

OGGETTO: ADESIONE AL “PROGETTO ALLOGGIATI” DELLA QUESTURA DI AVELLINO. ADEMPIMENTI CONNESSI AL DECRETO MINISTERIALE 17 GENNAIO 2013.

Riteniamo utile  richiamare la vostra attenzione sugli adempimenti dettati dal Decreto del Ministero dell’Interno del 17 Gennaio 2013 che ha previsto l’obbligo di  comunicazione dei dati degli alloggiati entro le 24 ore successive all’arrivo dei clienti alla Questura territorialmente competente.

Da un incontro tenutosi presso l’ufficio del Dirigente dell’Area Amministrativa della Questura di Avellino con i rappresentanti della Sezione Alberghi e Turismo di Confindustria Avellino è emerso che

, ad oggi, solo 120 strutture ricettive delle circa 350 presenti sul territorio provinciale ha attivato la procedura telematica che consente la trasmissione diretta dei dati personali dei clienti alloggiati presso le strutture alberghiere ed extralberghiere.

Riteniamo opportuno, pertanto, sensibilizzare gli alberghi e le strutture ricettive associate ad attivare il sistema telematico. Di seguito viene indicata la procedura per ottenere l’abilitazione da parte della Questura.

Segnaliamo che il “Progetto Alloggiati” è un servizio web completamente gratuito che consente ai gestori di assolvere l’obbligo di legge inviando via Internet le cosi dette “schedine alloggiati”.

Per usufruire del servizio le strutture interessate devono farne specifica richiesta alla Questura di Avellino – Divisione P.A.S.I. – Settore Licenze, consegnando il modulo di adesione (Allegato 1) e fotocopia del documento di riconoscimento.

La documentazione dovrà essere consegnata personalmente dal richiedente o da un suo delegato munito di delega (Allegato2) e fotocopia del documento di riconoscimento.

La questura dopo aver verificato la documentazione provvederà a registrare la struttura e rilasciare le credenziali di accesso (User ID e Password) che dovranno essere ritirate personalmente dal richiedente o da terza persona delegata.

Con le credenziali basterà collegarsi al sito internet https://alloggiatiweb.poliziadistato.it e scaricare ed installare il certificato digitale. Da tale momento il gestore della struttura potrà iniziare ad inviare le schedine alloggiati secondo due modalità di trasmissione:
a) Inserimento di una singola schedina (relativa ad un singolo ospite, ovvero al capofamiglia o un capogruppo più relativi ospiti)
b) Inserimento di un file in formato testo precompilato secondo la struttura riportata nell’allegato tecnico (allegato 3) del Decreto Ministeriale e contenente i dati relativi a più schedine.

A garanzia della trasmissione il sistema rilascerà una ricevuta elettronica consuntiva del numero di registrazioni effettuate.

Il Manuale operativo (allegato 4) illustra le procedure per l’attivazione del servizio e la trasmissione delle schede alloggiati. Per problematiche tecniche è possibile contattare dal lunedi al venerdi dalle ore 9.00 alle 13.00 i referenti della procedura telematica ai numeri 0825 206334 – 0825206390 oppure inviando una mail a: questura.settoretelematico.av@poliziadistato.it ; per gli aspetti amministrativi è possibile fare riferimento al Sig. Vincenzo Tomeo della Divisione Licenze della Questura di Avellino al n. 0825206469.

I nostri Uffici restano comunque a disposizione degli associati per fornire ogni ulteriore informazione.

Distinti saluti.

   IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

All.c.s.

Allegato 1 – Adesione alloggiati web
Allegato 2 – schemi di delega
Allegato 3 –  Allegato tecnico Decreto
Allegato 4 – Manuale Operativo


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.