Author Archives: admin

  • 0

C-News del 4 giugno 2019

Category:C-NEWS IL GIORNALE DI CONFINDUSTRIA,NEWS

in allegato l’edizione di C-News di oggi, martedì 4 giugno.

Allegati


  • 0

C-News del 3 giugno 2019

Category:C-NEWS IL GIORNALE DI CONFINDUSTRIA,NEWS

in allegato l’edizione di C-News di oggi, lunedì 3 giugno.

Allegati


  • 0

Sette giorni – newsletter di Confindustria del 31 maggio 2019

Category:NEWS,SETTEGIORNI

I temi della settimana
ELEZIONI EUROPEE: PAESE CHIEDE LAVORO E CRESCITA. ORA PUNTARE SU PROGETTO RIFORMISTA IN EUROPA tag: politica, parlamento ue, commissione ue, BCE, crescita, lavoro
Il Paese chiede di tornare ad occuparsi di economia. Dalle urne è emerso che il Paese chiede occasioni di lavoro e occupazione in tutto il territorio nazionale a partire dal Mezzogiorno. Così il presidente Boccia ha commentato i risultati delle elezioni europee. Evidentemente è una ragione in più per tornare ai fondamentali dell’economia, che sono la precondizione per ridurre i divari e risolvere la questione sociale del Paese. Il dato deve farci riflettere sul fatto che una parte del Paese non si sente rappresentata. Occorre fare in modo che si cambi in meglio e scegliere le priorità, a partire dalle infrastrutture come la Tav. Ora lo step immediato è trattare per avere un commissario di rango e con un delega in ambito economico (commercio, industria, mercato interno, affari economici e concorrenza) e dirigenti di primo livello perché l’Italia ora deve rilanciare una stagione riformista all’interno dell’Europa, dobbiamo avere delle posizioni strategiche importanti. Non dobbiamo isolarci né farci isolare e serve una trattativa di alleanza a partire dalla Francia, per la prossima presidenza della Bce.
LETTERA UE: NON POSSIAMO PERMETTERCI PROCEDURA D’INFRAZIONE. TRATTARE PER FLESSIBILITA’ SU INVESTIMENTI tag: conti pubblici, imprese, crescita, debito, investimenti, manovra
Dopo la lettera di richiesta di chiarimenti della Commissione europea sui nostri conti pubblici, il presidente Boccia dice no allo sforamento del 3% per spese ordinarie. Non possiamo permetterci una procedura d’infrazione. Bisogna chiedere flessibilità ma non per fare debito pubblico. Possiamo puntare alla richiesta di scorporare in maniera temporanea e straordinaria la spesa per investimenti dai limiti del Patto di Stabilità e Crescita per recuperare il gap accumulato in questi anni. La campagna elettorale è finita. Bisogna terminare con le facili promesse per entrare nella fase del realismo e del pragmatismo. Non vedo un Paese in declino ma un’Italia che deve reagire. I litigi e dissidi all’interno delle istituzioni non fanno mai bene. I due partiti hanno la responsabilità del governo del Paese e quella di affrontare una manovra che non sarà facile, e costruire un piano a medio termine per lavoro e crescita. Noi siamo per il confronto e il dialogo con tutte le forze politiche ma in piena autonomia e su quanto riguarda l’economia e l’industria.
BANKITALIA: GRANDE CONVERGENZA SU EUROPA, DEBITO PUBBLICO E OCCUPAZIONE tag: banca d’Italia, europa, crescita, lavoro, conti pubblici
La Banca d’Italia è una grande istituzione e ha indicato la centralità del lavoro per eliminare i divari e che l’Europa è la soluzione. Nel discorso del governatore di Bankitalia c’è molta convergenza con il nostro pensiero sulla questione europea. Così il presidente Boccia ha commentato la relazione annuale di Visco. L’Ue non va usata come alibi per non affrontare la questione italiana, serve tenere alta l’attenzione verso il debito pubblico e mantenere centrale il tema dell’occupazione. Tutti messaggi di grande convergenza.


  • 0

C-News del 31 maggio 2019

Category:C-NEWS IL GIORNALE DI CONFINDUSTRIA,NEWS

in allegato l’edizione di C-News di oggi, venerdì 31 maggio.

Allegati


  • 0

C-News del 30 maggio 2019

Category:C-NEWS IL GIORNALE DI CONFINDUSTRIA,NEWS

in allegato l’edizione di C-News di oggi, giovedì 30 maggio.

Allegati


  • 0

C-News del 29 maggio 2019

Category:C-NEWS IL GIORNALE DI CONFINDUSTRIA,NEWS

in allegato l’edizione di C-News di oggi, mercoledì 29 maggio.

Allegati


  • 0

C-News del 27 maggio 2019

Category:C-NEWS IL GIORNALE DI CONFINDUSTRIA,NEWS

in allegato l’edizione di C-News di oggi, lunedì 27 maggio.

Allegati


  • 0

  • 0

Sette giorni – newsletter di Confindustria – SPECIALE ASSEMBLEA 2019 E MATERIALI FOTO/VIDEO

Category:NEWS,SETTEGIORNI

Speciale Assemblea 2019
PAESE SENZA SLANCIO: SERVONO REALISMO, CORAGGIO E VISIONE. ISOLAMENTO DALL’EUROPA CONTRO INTERESSE NAZIONALE
Quale Italia troverà fra 20 anni un bambino che nasce oggi dipenderà dalle scelte che faremo noi, adesso. Dalle politiche economiche e dai cambiamenti culturali che tutta la società italiana – istituzioni, famiglie, imprese – avrà avviato. Nella sua Relazione per l’Assemblea 2019, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Presidente Vincenzo Boccia ha sottolineato l’urgenza di agire in questo delicato frangente della vita nazionale, sospesi tra il rischio di un destino declinante e la possibilità di riattivare una piena ripresa.
Il Paese non riparte con lo slancio dovuto, necessario, che è alla nostra portata, che ci meritiamo. Per rimetterci a correre sarà utile liberarci dal peso di parole che inducono alla sfiducia, che evocano negatività, che peggiorano il clima. Dobbiamo collaborare tutti insieme per una politica economica basata su realismo e pragmatismo, guidata dalla visione. Possiamo evitare un autunno freddissimo per la nostra economia se costruiamo un programma serrato che faccia mutare la percezione sull’immobilità dell’Italia. Serve un progetto che sia un vero e proprio atto di generosità da dedicare ai ragazzi che vogliono e hanno diritto di vivere e lavorare in Italia per il futuro di tutti noi. Occorre smettere di dividersi su promesse che non si possono mantenere e concentrarci tutti sulle cose da fare, che sono tante e impegnative. La politica deve avere visione e coraggio e smetterla di inseguire i like facili.
Il presidente Boccia a pochi giorni dalle elezioni Europee, ha incalzato il presidente Del Consiglio Conte e il Governo sull’importanza di far sentire la nostra voce in Europa. Si tratta di elezioni importanti e per Confindustria la via è una sola: un’Europa più coesa e più forte che possa competere alla pari con giganti come Cina e Usa, l’isolamento è contro l’interesse nazionale. Sarà importante chiedere un Commissario strategico sui temi dell’Economia e dell’industria e far crescere i tanti funzionari italiani.
Di seguito trovate l’intervento del Presidente e tutti i materiali relativi all’Assemblea che è possibile diffondere e riutilizzare
VIDEO DI APERTURA:
Facebook: https://www.facebook.com/confindustria/videos/874423189559731/
Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=ZYkMq-i3t5c
Wetransfer: <we.tl/t-Jl2oEYtz46> we.tl/t-Jl2oEYtz46 (validità del link per scaricare 1 settimana)
FOTO DELL’ASSEMBLEA:
<www.confindustria.it/home/media/galleria-foto> www.confindustria.it/home/media/galleria-foto
VIDEO INTERVENTI:
Presidente Boccia: https://www.youtube.com/watch?v=QFQAoj5kUcY&t=69s
Ministro Di Maio: https://www.youtube.com/watch?v=LLwfo9ovVqE&t=1s
Presidente del Consiglio Conte: https://www.youtube.com/watch?v=WUxc_pa6K2w&t=5s
VIDEO INTEGRALE DELL’ASSEMBLEA 2019:
https://www.facebook.com/confindustria/videos/399232964139378/
RELAZIONE DEL PRESIDENTE VINCENZO BOCCIA
<bit.ly/2WnJMWL> bit.ly/2WnJMWL

Allegati


  • 0

C-News del 24 maggio 2019

Category:C-NEWS IL GIORNALE DI CONFINDUSTRIA,NEWS

in allegato l’edizione di C-News di oggi, venerdì 24 maggio.

Allegati


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.