BONUS OCCUPAZIONE SUD DAL 1° GENNAIO 2019- DECRETO ANPAL E CIRCOLARE INPS –

  • 0

BONUS OCCUPAZIONE SUD DAL 1° GENNAIO 2019- DECRETO ANPAL E CIRCOLARE INPS –

Category:LAVORO E PREVIDENZA,NEWS
Print Friendly, PDF & Email

Facciamo seguito alla nostra news del 12 luglio u.s. prot.1020/2019 con la quale vi abbiamo illustrato le novità introdotte dalla conversione in legge del cosiddetto Decreto Crescita, per segnalarvi che a seguito della introduzione dell’art. 39 ter della Legge n. 58/2019, l’ANPAL ha provveduto prontamente ad emanare il Decreto Direttoriale n. 311 del 12.7.2019, con il quale ha recepito l’estensione della copertura finanziaria del Bonus Occupazione Sud ai primi quattro mesi dell’anno in corso.

Il nuovo provvedimento si limita ad estendere le disposizioni del precedente Decreto n. 178 del 19.04.2019 anche alle assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2019 al 30 aprile 2019.
.
Inoltre l’INPS con la circolare n. 102 del 16 luglio 2019 ha finalmente diramato le attese istruzioni operative, pertanto le aziende potranno inoltrare le richieste per beneficiare dell’incentivo.

Nel rinviare al testo della circolare, che alleghiamo, riepiloghiamo di seguito in maniera sintetica le principali caratteristiche di questo Bonus riservato a tutti i datori di lavoro delle Regioni del Mezzogiorno.

L’incentivo è riconosciuto per le assunzioni effettuate nel 2019 con contratto a tempo indeterminato (full-time e part-time) anche a scopo di somministrazione, o con contratto di apprendistato professionalizzante, di disoccupati in possesso dei seguenti requisiti:
– lavoratori di età compresa tra i 16 e 34 anni;
– lavoratori con 35 anni di età e oltre, privi di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi (ai sensi del D.M.17 ottobre 2017)

I lavoratori non devono aver avuto un rapporto di lavoro con il medesimo datore di lavoro negli ultimi sei mesi.

E’ considerato privo di impiego regolarmente retribuito chi nell’ultimo semestre non ha avuto un rapporto Subordinato della durata di almeno sei mesi, o chi ha svolto attività di lavoro autonomo o parasubordinato da cui derivi un introito inferiore al reddito annuale minimo.
Il Bonus è previsto anche in caso di trasformazione da tempo determinato a tempo indeterminato ed in questo caso non è richiesto il requisito della disoccupazione, e può essere fruito nei limiti degli aiuti in regime di “de minimis” o in alternativa rispettando alcune precise condizioni.

La procedura prevede l’inoltro di una domanda preliminare mediante un nuovo applicativo disponibile nel portale delle agevolazioni diresco chiamato “IOSS” a cui segue, dopo le verifiche da parte dell’Istituto, il relativo accoglimento.
Le istanze relative alle assunzioni e trasformazioni effettuate tra il 1° gennaio 2019 ed il 15 luglio u.s., e pervenute nei 10 giorni successivi al rilascio della modulistica on line, saranno elaborate secondo l’ordine cronologico di decorrenza dell’assunzione.

Successivamente le istanze saranno elaborate secondo l’ordine cronologico di presentazione dell’istanza.
Distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dott. Giacinto Maioli
Alleg.: Circolare INPS 102/2019

Allegati


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.