CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE SU PREMI DI RISULTATO E WELFARE AZIENDALE

  • 0

CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE SU PREMI DI RISULTATO E WELFARE AZIENDALE

Category:LAVORO E PREVIDENZA,NEWS
Print Friendly, PDF & Email

Lavoro e Previdenza

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. N. I/ 452 /18
Avellino, 5 Aprile 2018

OGGETTO: CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE SU PREMI DI RISULTATO E WELFARE AZIENDALE
Vi segnaliamo che l’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 5/E del 29 marzo 2018 ha provveduto a riepilogare le disposizioni in materia di detassazione dei premi di risultato, a seguito delle modifiche introdotte dalla legge di Bilancio 2017 e dal D.L. n. 50 /2017(convertito nella legge n. 96/2017).
Vi ricordiamo che i lavoratori destinatari dell’agevolazione sono quelli del settore privato con un reddito di lavoro dipendente non superiore ad 80.000 Euro annui e che l’importo massimo del premio detassabile è pari a 3.000,00 Euro, elevabili a 4.000,00 Euro per i premi erogati da aziende che Adottano il coinvolgimento paritetico dei lavoratori nell’organizzazione del lavoro.
Quest’ultima tipologia di premio è anche soggetta ad una riduzione di venti punti percentuali di esenzione dal pagamento dei contributi previdenziali a carico dell’azienda e del lavoratore per una quota non superiore a 800 euro.
Nella circolare vengono fornite indicazioni precise su quali forme di coinvolgimento dei lavoratori siano valide ai fini dell’applicazione delle agevolazioni, e vengono riportate anche le diverse casistiche di sostituzione del premio di risultato con beni e servizi.
Nel rinviare per i relativi approfondimenti al testo della Circolare n. 5/E che troverete in allegato, restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti. Distinti saluti.

IL DIRETTORE Dott.Giacinto Maioli

Alleg.: Circolare Agenzia delle Entrate n. 5/E


Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.