INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE AGRICOLE E AGROALIMENTARI EROGATI DA ISMEA.

  • 0

INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE AGRICOLE E AGROALIMENTARI EROGATI DA ISMEA.

Category:ECONOMICO,NEWS
Print Friendly, PDF & Email

ALLE AZIENDE ASSOCIATE
SETTORE AGROALIMENTARE
LORO SEDI

Prot. n. II/ 299 18
Avellino, 6 marzo 2018

OGGETTO: INTERVENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE AGRICOLE E AGROALIMENTARI EROGATI DA ISMEA.

E’ stato recentemente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 44 del 22/02/2018 il Decreto del Ministero delle Politiche agricole e forestali con il quale sono state fissate le modalità, le procedure e i criteri per l’attribuzione di interventi a sostegno del comparto agricolo e agroalimentare.

Si tratta di un provvedimento che consente a progetti di investimento compresi tra 2 milioni e 20 milioni di euro di ottenere un finanziamento agevolato a parziale copertura delle spese sostenute dalle imprese del settore.

In particolare sono ammissibili gli interventi per:

– investimenti nelle aziende agricole connessi alla produzione agricola primaria;

– investimenti per la trasformazione di prodotti agricoli e per la commercializzazione di prodotti agricoli;

– investimenti concernenti beni prodotti nell’ambito delle relative attività agricole;

– investimenti per la distribuzione e la logistica, anche su piattaforma informatica, di prodotti agricoli.

Per le spese ammissibili vengono indicate dal provvedimento le seguenti macro categorie:
– opere di miglioramento fondiario;
– acquisto, costruzione o miglioramento di beni immobili
– acquisto di macchinari ed attrezzature;
– acquisto di programmi informatici.

Il finanziamento agevolato, che verrà erogato da ISMEA ( Istituto di servizi per il mercato agricolo agroalimentare) a seguito di istruttoria e valutazione del programma, avrà una durata massima di 15 anni, di cui 5 anni di preammortamento ed assistito da una garanzia pari al 120% dell’importo concesso.

L’agevolazione è concessa nella forma del finanziamento agevolato ad un tasso di interesse non inferiore allo 0,50%.

Tempi e modalità per la presentazione delle domande saranno definiti in un successivo provvedimento di ISMEA. Sarà nostra cura agg iornarvi sui successivi passaggi.

Distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli


Cerca