Limitazioni all’uso del contante e dei titoli al portatore

  • 0

Limitazioni all’uso del contante e dei titoli al portatore

Category:Senza categoria
Print Friendly, PDF & Email

L’art. 20 del D.L. n. 78/2010 ha modificato la disciplina sulle limitazioni all’uso del contante e dei titoli al portatore, prevista dal decreto antiriciclaggio (art. 49, D. Lgs. n. 231/07).

Tra le modifiche operate, vi è la riduzione da 12.500 a 5.000 euro della soglia di trasferibilità degli strumenti di pagamento tra soggetti non abilitati (denaro contante, titoli e libretti di deposito al portatore, assegni – bancari, postali, circolari – e vaglia – postali, cambiari – in forma libera cioè senza la clausola di non trasferibilità).

In caso di violazione delle limitazioni di cui sopra, sono state inasprite le relative sanzioni amministrative pecuniarie (sanzione minima di 3.000 euro per violazioni collegate ad importi al di sotto dei 50.000 euro).


Cerca

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.