PROROGA CIGS PER CESSAZIONE DELL’ATTIVITA’

  • 0

PROROGA CIGS PER CESSAZIONE DELL’ATTIVITA’

Category:LAVORO E PREVIDENZA,NEWS
Print Friendly, PDF & Email

Prot. n. I/ 1307 /18
Avellino, 10 ottobre 2018

OGGETTO:PROROGACIGSPERCESSAZIONEDELL’ATTIVITÀ.
Con il Decreto – Legge 28 settembre 2018 n. 109 (cosiddetto “Decreto Genova”) – all’art. 44 – è stata introdotta per gli anni 2019 e 2020 la possibilità di ottenere 12 mesi di CIG Straordinaria per crisi aziendale in caso di cessazione dell’attività, in deroga ai limiti previsti dal Decreto Legislativo 148/2015.
La concessione della CIGS può avvenire qualora:
l’azienda abbia cessato o cessi l’attività produttiva e sussistano concrete prospettive di cessione dell’attività con riassorbimento dei dipendenti secondo le disposizioni di cui al D.M. 25 marzo 2016 n. 95075, oppure laddove sia possibile realizzare interventi di reindustrializzazione del sito produttivo, oppure possano essere attivati specifici percorsi di politica attiva del lavoro da parte della Regione interessata.
Condizione indispensabile è che l’accordo venga stipulato in sede governativa presso il Ministero del Lavoro, con l’intervento del Ministero dello Sviluppo Economico e della Regione Interessata.
In tale sede dovrà essere verificata anche la sostenibilità finanziaria dell’intervento in quanto le risorse sono limitate. In caso di raggiungimento del limite di spesa non potranno essere stipulati ulteriori accordi.

Il Ministero del Lavoro ha prontamente emanato una circolare esplicativa, la n. 15 del 4 ottobre 2018, in cui oltre alle condizioni per l’accesso al trattamento sono precisate anche le modalità di presentazione dell’istanza, in cui tra l’altro viene sottolineato che la quantificazione dell’onere finanziario è parte integrante del verbale di accordo.
Provvediamo a trasmettervi in allegato la citata circolare del Ministero del Lavoro, e ci riserviamo di fornirvi ulteriori notizie in relazione alla conversione in legge del Decreto 109/18.
Distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dott. Giacinto Maioli

Alleg.: Circolare Ministero del Lavoro n. 15/2018


Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.